VENAFRO – Mercato settimanale, consigliere Amoroso “Spostamento bancarelle e mercato serale”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

VENAFRO – Domani in consiglio la proposta del consigliere comunale Carmine Amoroso, relativa allo spostamento del mercato settimanale. L’interrogazione a causa della scarsità dei parcheggi e delle difficoltà della viabilità nelle giornate interessate dai mercati.

Il consigliere comunale Carmine Amoroso individua come possibile soluzione lo spostamento delle bancarelle nel parcheggio deposito di proprietà delle Ferrovie dello Stato ammesso che il gruppo ferroviario dia la propria disponibilità. Altra ipotesi considerata è quella di spostare le bancarelle di Corso Molise nella struttura dell’ex mattatoio e lungo i terreni adiacenti della Pia Unione.

“In aggiunta, nel periodo che va da maggio a settembre, solo per la giornata del mercoledì, propongo il mercoledì serale dalle ore 19 alle 23, aprendo la partecipazione ai commercianti locali mediante la predisposizione di stand. – scrive il consigliere – In questo modo si favorirebbe la viabilità giornaliera riducendo le problematiche dei parcheggi. Di conseguenza – continua Amoroso – si impedirebbero eventuali concentrazioni di persone, che oggi impossibilitate di recarsi al mercato del mercoledì, concentrano la loro visita esclusivamente al sabato, evitando in tal modo pericolosi assembramenti dato il periodo storico”.

A tal proposito il consigliere propone anche l’apertura del mercoledì serale a tutte le attività commerciali di Venafro, ai musei, alle chiese e al Castello Pandone.

“Infine chiedo di aumentare il prezzo per ogni ambulante proveniente da altra città, che attualmente è fissato a 80 euro all’anno. – conclude Amoroso – Se ogni commerciante ambulante pagasse 350 euro annui – prezzo al di sotto della media nazionale, ndr – ossia 3,50 euro al giorno per i 100 mercati che concediamo all’anno, nelle casse comunali entrerebbero circa 28 mila euro, quindi oltre 20 mila euro in più delle attuali entrate, denaro che potrebbe essere sgravato dalle tasse dei commercianti venafrani.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: