TRUFFA ON LINE – Compra un cucciolo di barboncino toy, ma il cane non arriva

Barboncino toy
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

TORELLA DEL SANNIO – Incassa 200 euro con ricarica PostePay e chiede il versamento di altro denaro, per vendere un cane inesistente: denunciato un 40enne empolese.

Tutto inizia qualche giorno fa, quando una giovanissima ragazza del luogo, decide di avere un amico fedele e sceglie un “barboncino toy”. Iniziano le ricerche in rete e su un sito dedicato alla vendita di cani di razza, incontra lo sguardo di quel batuffolo che da subito le suscita tenerezza.

Immediati i contatti con l’inserzionista e la trattativa, il cui prezzo di acquisto viene fissato a 1.200,00, viene avviata con il versamento di una caparra sulla carta PostePay del venditore.

Nei giorni a seguire, atteso che non aveva notizia della spedizione e/o modalità di recupero del cane, la giovane ricontatta il venditore che le chiede un ulteriore versamento di euro 600,00, denaro necessario per il trasporto in sicurezza del piccolo cane dalla Russia e per la redazione della documentazione sanitaria necessaria.

La ragazza, spinta dal desiderio di avere tra le braccia il cucciolo, era quasi sul punto di aderire all’insistenza del suo interlocutore, ma decide di rivolgersi ai Carabinieri della Stazione di Torella del Sannio, che dai primi accertamenti hanno subito intuito trattarsi di un raggiro.

Le indagini esperite a seguito della denuncia sporta dalla ragazza, hanno fatto luce sulla vicenda e dato ragione all’acume investigativo dei Carabinieri che hanno individuato un giovane 40enne empolese, che aveva già un pedigree di tutto rispetto in tema di truffe on – line.

L’uomo, dedito infatti a tali attività delittuose, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa, perpetrato con lo strumento informatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
patronato cisal venafro cat sindacato
gioielli in argento faga gioielli
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

gioielli in argento faga gioielli
colacem
Maison Du Café Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: