SINDACATO – Decreto agosto, Boccardo (Uil) “Sia un Ferragosto d’azione per i nostri dirigenti regionali. Non possiamo fermarci”

Tecla Boccardo
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO –  Niente Ferragosto per la politica, ma concentrarsi a quali progetti e programmi prepararsi per la ripresa del Molise sulla base delle risorse che in qualche maniera verranno assegnate anche al Molise per la realizzazione degli interventi più importanti, le infrastrutture sopra tutto.

La segreteria regionale della Uil attraverso Tecla Boccardo invita la classe dirigente della Regione ed evidentemente il Governatore a non fermarsi neppure in agosto ma invece studiare subito ora quanto rappresentare attraverso proposte concrete a Roma, al Governo nazionale.

“A Roma, proprio in queste ore, – osserva la Boccardo – sta succedendo di tutto e decisioni impegnative vengono prese per l’uscita del nostro Paese dalla tragedia del virus e dalla crisi economica in cui ci avvoltoliamo da tempo. Sarà per le risorse, cospicue, in arrivo dall’Europa, sarà perché non siamo mai caduti così in basso e, a questo punto, non possiamo che risalire, … sta di fatto che, in fondo al tunnel, si comincia ad intravedere una luce.

Le parole d’ordine sono su tutti i giornali: blocco dei licenziamenti e incentivi alla nuova buona occupazione, ammortizzatori sociali per assicurare un reddito ai lavoratori sospesi dal lavoro, valorizzazione dell’ambiente, ricostituzione di filiere produttive con un forte vincolo al territorio, politiche di favore per far ripartire il sud, anzitutto il sud. Non è certo questo il momento, per chiunque tiene al Molise, per smobilitare, per guardare altrove (normalmente al nostro ombelico), per chiudere tutto ed andare in vacanza.

Ora, se una idea positiva per il settore del turismo ce l’abbiamo, la dobbiamo tirare fuori. Se qualcosa pensiamo di fare per riqualificare l’azione della nostra disastrata sanità, adesso dobbiamo muoverci. Se i troppi lavoratori precari li vogliamo davvero stabilizzare, dobbiamo agire.

Solo un esempio, che valga per l’intero complesso produttivo. Se qualche possibilità di ricostituzione della filiera avicola si presenta all’orizzonte, va coltivata, verificata, supportata. Adesso, non quando ci saranno, nuovamente, i lavoratori ex Gam sotto le finestre di via Genova. Se non ci attiviamo, se aspettiamo che tutto faccia, con lentezza e senza alcuna guida, il proprio corso… siamo spacciati: a fine anno gli ammortizzatori ordinari ma anche quelli Covid saranno terminati, i licenziamenti ritorneranno possibili, gli incentivi all’occupazione e per lo sviluppo di attività imprenditoriali saranno destinati ad altri.

Questo è un appello – conclude la segretaria regionale della Uil – ai parlamentari molisani, agli amministratori locali, persino alle forze sociali e della rappresentanza del nostro territorio: si sta alzando un po’ di vento, una lieve brezza che da tempo non avvertivamo, come Sindacato confederale vogliamo che diventi un forte vento, capace di spazzare via i nuvoloni della crisi economica e del disagio sociale. Ma nel frattempo, noi molisani, cominciamo a tirare su le nostre vele, verifichiamo la rotta, riprendiamo il nostro viaggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
gioielli in argento faga gioielli
Maison Du Café Venafro
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
Maison Du Café Venafro
gioielli in argento faga gioielli
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: