POLIZIA – Cambio al vertice: il Questore Pellicone saluta Isernia

Roberto Pellicone
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Banca di credito cooperativo Isernia
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Dopo esattamente 25 mesi di servizio, il questore Roberto Pellicone lascerà il vertice dalla Questura isernina per assumere, dal 1° settembre prossimo, la dirigenza della questura della provincia di Barletta-Andria-Trani, cosiddetta Bat.

Nato a Sondrio 57 anni fa, Pellcione è originario di Reggio Calabria. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Messina, si è arruolato in Polizia del 1988.
Ha prestato servizio in Aspromonte, occupandosi di attività antisequestro, ma anche nella Squadra Mobile di Reggio Calabria, dove ha diretto la Sezione Antiracket, coordinando molteplici indagini di notevole rilievo, condotte nei confronti di esponenti della criminalità organizzata calabrese.
Sempre a Reggio Calabria ha diretto la Digos, prima di conseguire la promozione a primo dirigente.
È stato questore vicario di Crotone e Reggio Calabria.
Quattro mesi prima dell’insediamento a Isernia, il 5 aprile del 2018, la promozione a dirigente superiore.

Roberto Pellicone sarà il primo questore della sesta e più giovane provincia pugliese, la Bat. Con il suo arrivo parte ufficialmente anche l’attività della nuova questura di via Indipendenza ad Andria, la cui struttura, tuttavia, è ancora in fase di realizzazione.

Nel corso della sua permanenza a Isernia, Pellicone ha operato su tutti i fronti di competenza ma la sua azione al contrasto del traffico alle sostenze stupefacenti merita tuttavia una menzione particolare.

Sempre convinto dell’importanza dell’informazione nella prevenzione dei reati, ha instaurato sin da subito un rapporto di reciproca collaborazione con le testate giornalistiche molisane.

Il questore Pellicone non si è mai sottratto al confronto con la popolazione, specie con i più giovani e in particolare con gli studenti. Sempre presente alle loro iniziative e sempre disposto ad aprire le porte della Questura per loro.
Senza dimenticare le conferenze tenute dai suoi uomini in materia di bullismo, cyberbullismo, lotta alla dipendenza da alcol e droga.

Non è stato ancora ufficialmente designato il nuovo questore di Isernia. Da quanto si apprende, potrebbe arrivare in città Luciano Soricelli, 59enne marchigiano, attualmente al vertice della questura di Fermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: