SOCIALE – “Fondo asilo migrazione e integrazione (Fami)”, il progetto muove i primi passi

Angela Maria Tommasone
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

VENAFRO – Sta muovendo i primi passi il Progetto MOVIT-Molise Verso l’InTegrazione, realizzato nell’ambito del Fondo FAMI – Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014/2020.

A comunicarlo è il Presidente dell’Ambito Territoriale Sociale di Venafro, Angela Maria Tommasone, che dice “L’idea, ma soprattutto la necessità di portare avanti questo Progetto, è nato dalla consapevolezza che l’immigrazione è un’esigenza demografica ed economica ed, accompagnata all’integrazione, diventa una speranza per molti individui alla ricerca di un modo per migliorare le proprie condizioni di vita”.

Supervisionato dalla Prefettura di Isernia e supportato dalla Cooperativa NuovAssistenza Onlus, il progetto è stato attivato presso i tre Ambiti Sociali di Isernia, Venafro e Agnone; con esso si intende creare una rete di supporto e sostegno a tutti i migranti presenti sul nostro territorio e in particolar modo agli ex beneficiari SPRAR, oggi SIPROIMI.

Gli obiettivi primari sono:

  • Accompagnare gli stranieri in percorsi di formazione e avviamento all’autonomia sociale e lavorativa;
  • Creare una cultura del territorio grazie alla collaborazione dei ragazzi già presenti;
  • Riscoprire gli antichi mestieri locali e formare i beneficiari del progetto attraverso laboratori con l’aiuto delle associazioni del territorio;
  • Migliorare le conoscenze degli attori istituzionali sui temi delle migrazioni e della protezione internazionale;
  • Coinvolgere e sensibilizzare la comunità sui temi dell’integrazione dei migranti.

Oltre alla presenza dei tre sportelli attivati presso gli Ambiti, verrà costituita un’unità mobile, composta da un’equipe di operatori specializzati, che attuerà un servizio itinerante presso i Comuni che presentano difficoltà di spostamento verso gli sportelli fissi.

Il progetto, inoltre, verrà monitorato e valutato dall’Università del Molise per verificarne i parametri d’impatto e i risultati.

Lo sportello di Venafro sarà aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e Martedì e Giovedì dalle 15.30 alle 18.00, con la presenza di un’equipe specializzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: