VENAFRO – Nuovo Guardiano e Rettore Convento e Basilica di San Nicandro, Fr. Jossy “Venafrani brave persone. Mi sono trovato subito bene”

VENAFRO, Nuovo Guardiano, Rettore, Convento, Basilica, San Nicandro, Fr. Jossy, Venafrani
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

VENAFRO – La prima impressione è quella che vale ed è preziosissima. E lui, Fr. Jossy Fernandes, nuovo Guardiano e Rettore di origini indiane (il primo Superiore non italiano a guidare la comunità monastica cittadina) di Convento e Basilica di San Nicandro a Venafro, non ha problemi ad affermare: “I Venafrani mi sono apparsi subito brave persone! E’ gente buona e per bene, che mi ha accolto benissimo facendomi sentire a mio agio sin dal primo giorno a Venafro. Da parte mia sono altrettanto disponibile per rapporti sempre positivi”.

Abbiamo incontrato Fr. Jossy al termine della messa domenicale all’uscita dalla Basilica, dove il religioso é solito intrattenersi e salutare quanti frequentano il luogo di culto. Sorridente ed affabile, si ferma volentieri a parlare coi fedeli. L’impressione che se ne ricava è di una persona modesta, tranquilla e disponibile ad intrattenere rapporti con gli altri. Dal canto loro i fedeli venafrani: “Le auguriamo una buona e proficua permanenza a Venafro, soprattutto una valida attività pastorale. Tenga presente che da noi le comunità dei Frati Francescani, presenti a Venafro da oltre cinque secoli, sono state sempre accolte dalla popolazione locale con ampi favori e piena disponibilità, a conferma dello stretto e positivo rapporto storicamente intercorso tra i venafrani e la comunità francescana”.

E subito un sorriso di compiacimento e condivisione da parte del religioso, prima di aggiungere: “Da domani inizia in Basilica la novena di preparazione alle celebrazioni in suffragio di San P. Pio, passato alla vita ultraterrena il 23 settembre del 1968, data che anche a Venafro da sempre viene ricordata come si conviene. Invito i fedeli a partecipare, anche se capisco che nei giorni feriali è più problematico”.

Dopodiché un largo sorriso ed un saluto a tutti prima di rientrare nel “suo” Convento, che guiderà per il prossimo triennio.

Tonino Atella 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: