VENAFRO – “Don GiulioTesta”, la scuola riapre in sicurezza

VENAFRO, Don GiulioTesta, scuola, sicurezza
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione

VENAFRO – Riapre, con due giorni di ritardo, l’Istituto Don Giulio Testa, causa Covid. Ricordiamo che una docente è risultata positiva al tampone in seguito alla positività riscontrata al marito.

“Per la prima volta i ragazzi sono contenti di rientrare a scuola”. È questa la battuta che ricorre tra insegnanti e genitori nel primo giorno dell’anno scolastico 2020 – 2021 all’Istituto Don giulio Testa di Venafro iniziato ufficialmente oggi, mercoledì 16 settembre, anche se alcune hanno già iniziato lunedì 14.

Percorsi e ingressi separati, entrate a scaglioni, niente “ricreazione”, la scuola si prepara a fare “salti mortali” per evitare il virus. Paure, perplessità e speranze di bimbi e insegnanti. Questa mattina, gli auguri di un buon inizio anno scolastico del Sindaco della città Alfredo Ricci e del Presidente del Consiglio Comunale di Venafro con delega all’istruzione, Antonella Cernera.

“Il rientro a scuola è stato del tutto tranquillo, nel pieno rispetto delle regole e delle necessarie accortezze. – afferma Cernera – Siamo molto soddisfatti del lavoro che è stato fatto e grande è la speranza che la situazione migliori e si stabilizzi. Numerose sono state le misure preventive adottate da parte della scuola. In primis, è stato aggiunto un ulteriore pulmino adibito al trasporto dei bambini dal Pilla a Ceppagna. Due classi sono state, infatti, spostate a Ceppagna per rispettare il distanziamento sociale prescritto dal Decreto Governativo. – conclude Cernera – Sono stati, inoltre, realizzati degli appositi percorsi per l’entrata e l’uscita degli alunni.

Soddisfatto è risultato anche il Preside dell’Istituto Don Giulio Testa, Marco Viti: “Il rientro è avvenuto, affermiamo con orgoglio, nel pieno rispetto delle norme. I percorsi specifici sono risultati efficaci, vi sono ora sette nuove aule, una nuova apertura per la segreteria per il pubblico e piccoli ritocchi quali ad esempio l’utilizzo della scala d’emergenza come ulteriore ingresso. La collaborazione con i Comuni di Venafro e Sesto Campano si è rivelata molto efficace.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: