ACLI MOLISE – “Vendemmia Felice”, il progetto per promuovere l’inclusione sociale e combattere lo spettro dell’autismo attraverso attività in natura

vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – La vendemmia per sperimentare un incontro a contatto con il territorio. Questo l’obiettivo di “Vendemmia Felice”, una giornata promossa dalle associazioni Liberi Nell’Arte, Acli Molise, Acli Terra e Acli Coordinamento Donne Molise, in occasione della 41esima Giornata Mondiale del Turismo 2020 dal tema “Turismo e Sviluppo rurale”.

L’iniziativa sarà dedicata allo spettro dell’autismo, disturbo sempre più crescente in Molise, con il coinvolgimento delle persone affette da autismo che, sostenuti dalle loro famiglie, vivono il disagio e la marginalità sociale.

La Vendemmia Felice avrà luogo sabato 26 settembre, a partire dalle ore 15:00, presso l’Azienda Vitivinicola Colle Sereno in agro di Petrella Tifernina che ha favorito lo svolgimento dell’iniziativa attraverso la concessione di alcuni filari di vitigno autoctono di Tintilia a tutti i partecipanti.

Dopo i saluti iniziali di accoglienza da parte dell’amministratore dell’azienda Colle Sereno nonché Presidente di Acli Terra Molise, Noreste Mogavero, sarà la volta del Presidente di Liberi nell’Arte, Daniele Colucci, per una breve riflessione sul “diritto alla felicità”.

A conclusione della Vendemmia avrà luogo una breve visita dell’azienda con degustazione e agape comunitaria.

“L’auspicio è di vivere una giornata all’insegna della natura, del turismo rurale, della socializzazione e del benestare dedicata ai giovani autistici in un luogo tranquillo anche logisticamente perché lontano da strade e senza pericoli. – ha dichiarato Noreste Mogavero – L’ evento si terrà in un clima di grande fermento per la nostra azienda proprio perché la vendemmia rappresenta l’attività più bella e gioiosa per le aziende vitivinicole.”

A sottolineare l’importanza dell’iniziativa, parte di un più ampio progetto in ambito Nazionale sullo spettro dell’autismo, sarà la Coordinatrice di Acli Donne nonché responsabile del progetto generale “Diversamente felici” per l’associazione Liberi Nell’Arte, Rita D’Addona.

“Cercheremo di entrare noi nella realtà dei giovani autistici e delle loro famiglie affinché sia questa l’occasione per iniziare a parlare di autismo in modo corretto promuovendo iniziative in favore delle persone neurotipiche con disturbo autistico, con la forza e la voce dei giovani che sono la risposta alla felicità con l’obiettivo comune di fornire gli strumenti e creare le condizioni per affrontare la problematica. – ha spiegato Rita D’Addonna – “Vendemmia felice” non rimanga un’iniziativa spot per un solo giorno: l’incontro sul “campo” sia da apripista verso la sensibilizzazione con la risposta verso progetti di inclusione sociale.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: