ISERNIA – Lamentele dei commercianti del centro storico: il sindaco e l’assessore Dall’Olio rispondono

pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Proseguono le lamentele da parte degli esercenti e dei residenti del centro storico di Isernia causate dal sempre maggiore degrado dei vincoli durante il weekend che hanno comportato prima il continuo intervento delle forze dell’ordine e poi dei provvedimenti restrittivi da parte dell’amministrazione.

Il comune ha infatti deciso di rispondere alle lamentele attraverso necessari chiarimenti.

“Non è di certo colpa dei titolari dei locali se si assumono comportamenti disdicevoli e irrispettosi e se i vicoli e gli ingressi delle case del centro storico diventano preda di giovani fuori controllo ma, sicuramente, la collaborazione da parte di queste attività nel rispettare e far rispettare, nei limiti del possibile, alcune semplici regole di civile convivenza, possono servire a limitare il problema pur non rinunciando al divertimento e allo svago. – scrive l’amministrazione – Da parte del Comune, infatti, la tutela delle attività deve andare di pari passo con la tutela dei residenti, degli avventori e dei luoghi. Impresa non semplice che richiede la comprensione e la collaborazione di tutti.”

“Sanzionare ogni attività, ad esempio, per il mancato rispetto dell’orario di chiusura o di diffusione sonora, la mancata pulizia degli spazi o di rispetto della superficie concessa, il mancato controllo sulla vendita di alcol ai minori e così via, significherebbe, qualora queste violazioni reiterate venissero riscontrate dalle forze dell’ordine ormai in costante attività nel centro storico, costringerle alla chiusura o, quanto meno, a farsi carico di una pesantissima ammenda.” – continuano dal comune.

L’orario di chiusura, invece, non subisce di fatto alcuna sostanziale modifica, in quanto ha interessato esclusivamente gli ultimi due fine settimana del mese di settembre e soltanto per un’ora. Si ricorda, a tal proposito, che l’orario di chiusura stabilito e vigente dal 2017 è già fissato alle ore 2:00 dal lunedì al giovedì, dal mese di giugno al mese di settembre. Dal mese di ottobre invece entrerà in vigore il nuovo orario con chiusura all’1:00 dal lunedì al giovedì e alle 2:00 dal venerdì alla domenica, anch’esso previsto dall’ordinanza n. 3 del 2017.

Infine, prendendo atto della recente richiesta pervenuta al Comune da parte dei titolari di 12 attività del centro storico, comprese alcune di ristorazione che di fatto non sono interessate dall’ordinanza in questione, nei prossimi giorni sarà convocato un incontro con una delegazione delle suddette attività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: