LUPARA – Senza scuola bus, protestano le mamme degli scolari

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

SCUOLA – Ventuno scolari di Lupara della scuola primaria e secondaria di primo grado, si recano ogni mattino a Casacalenda, sede del plesso Onnicomprensivo, ma senza scuola bus.

Al momento l’unico mezzo di collegamento è un pullman utilizzato anche per viaggiatori pendolari che i genitori degli alunni  non ritengono sicuro per la salute dei loro figli.

Stamane la proteste delle mamme si sono spostate davanti il Consiglio regionale dove sono state affrontate dal presidente Toma e dall’assessore Pallante. La questione secondo le rassicurazioni di quest’ultimi verrà dipanata nei prossimi giorni in un ulteriore incontro con gli addetti ai lavori e il sindaco di Lupara.

Però proponiamo alla svelta: che ogni consigliere regionale devolva 2 mila euro del proprio stipendio per un solo mese e l’acquisto del minibus è fatto. Qualche bel gesto da parte di chi percepisce 10 mila euro di stipendio al mese di soldi dei cittadini molisani non fa male no?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: