VENAFRO – Inquinamento Rava, vertice con Arpa e Asrem. Ricci “Occorre attivare il collettore”

Alfredo ricci inquinamento rava
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro

VENAFRO – Nella mattinata di ieri, al tavolo convocato dal Sindaco Ricci per discutere della problematica dell’inquinamento nei torrenti Rava e Ravicone, erano presenti l’assessore all’Ambiente Dario Ottaviano, il comandante della Municipale Gianni Giampietri, il tecnico del Consorzio Industriale, il medico dell’ufficio igiene Asrem ed il direttore dell’Arpa Bernardino Principi.

VENAFRO - Torrente Rava, allarme inquinamento

Il problema della schiuma e sostanze melmose nel torrente Rava e Ravicone che si presenta ormai da anni -fenomeno denunciato ripetutamente anche dai cittadini -, non può essere più sostenuto, ha sottolineato Ricci che asserisce “I miei concittadini hanno il diritto di vivere in un ambiente salubre e non di ritrovarsi gli scarichi sotto casa”.

Il sindaco di Venafro Alfredo Ricci, quindi, durante la riunione ha chiesto “ad Arpa di effettuare un monitoraggio straordinario delle acque che scaricano dentro il Rava e dentro il Ravicone provenienti dal Consorzio Industriale; ad Asrem di accertare se quegli scarichi sono ammissibili da un punto di vista igienico-sanitario, visto che nel ravicone sostanzialmente non c’è portata d’acqua e quindi  lo scarico avviene a secco; al Consorzio Industriale di cercare immediatamente delle soluzioni alternative al collettore”.

Sul collettore che fu realizzato anni fa e prevedeva lo sversamento nel fiume Volturno, il Sindaco sostiene che “Sia arrivato il momento di attivarlo e se ci sono da effettuare alcuni lavori, devono essere realizzati”.

Al termine dell’incontro definito interlocutorio ma proficuo, il primo cittadino ha dato massima collaborazione per ricercare soluzioni, ma dice “Non sono disposto ad aspettare troppo tempo. Collaborazione sì ma in tempi rapidi. Confido che ci sarà. Spero che sia così. – conclude – Io ci tengo a risolvere i problemi globalmente ma ci tengo un po’ di più a risolvere i problemi i miei cittadini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
colacem
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: