VENAFRO – Istituto Omnicomprensivo “A. Giordano”, 59 docenti in quarantena: parte la didattica a distanza

Isiss-Giordano-Venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

VENAFRO – Da domani lunedì 19 ottobre e fino a sabato 24 ottobre, le attività didattiche per la scuola primaria e secondaria di I grado di Monteroduni e per la scuola secondaria di II grado di Venafro saranno svolte a distanza.

Una decisione intrapresa dal Dirigente Scolastico Carmela Concilio, per la temporanea assenza di un numero elevato di docenti – 12 di scuola secondaria di I grado e 47 di scuola secondaria di II grado – per quarantena disposta dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASREM.

Dunque, non è stato possibile garantire l’espletamento delle attività didattiche e la vigilanza degli studenti in presenza nonstante i tentativi di utilizzo delle risorse interne e di nomina di docenti per la copertura di supplenze brevi.

Ad ogni modo, per una settimana, i docenti svolgeranno le lezioni da casa e utilizzeranno il registro elettronico per la rilevazione della loro presenza in servizio, per registrare la presenza degli alunni a lezione e per l’annotazione dei compiti giornalieri e delle attività sincrone svolte con gli studenti.

La frequenza delle attività didattiche a distanza da parte delle studentesse e degli studenti è obbligatoria, verrà monitorata tramite rilevazione delle presenze da parte dei docenti sul Registro elettronico e concorre al computo delle assenze.

Le famiglie sono tenute a controllare con attenzione il Registro per una piena consapevolezza della partecipazione dei propri figli alle lezioni e alle attività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: