ISERNIA – Un presidio mobile per test rapidi in Tribunale, la proposta della Camera Penale

tribunale isernia
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro

ISERNIA – Il Consiglio Direttivo della Camera Penale Circondariale di Isernia, riunito in seduta straordinaria tramite piattaforma da remoto, ha richiesto l’installazione di un presidio mobile, all’interno del Tribunale, che svolga uno screening con test rapidi su base volontaria, sulle persone che frequentano l’Ufficio Giudiziario, per prevenire la diffusione dei contagi da Covid-19.

L’installazione in questione è stata proposta dal presidente della Camera Penale, l’avvocato Francesco La Cava, dopo aver letto la comunicazione del Presidente del Tribunale di Isernia con cui si comunicava la positività al Covid-19 di un dipendente e della successiva nota con cui si è dato atto del mancato riscontro da parte della Azienda Sanitaria Regionale del Molise.

L’avv. La Cava, infatti, ha sollecitato la Procura della Repubblica del Tribunale di Isernia ad attivarsi, con provvedimenti formali, per individuare le motivazioni delle mancate risposte considerando il rischio della potenziale diffusione anche nell’ambito dell’Ufficio Giudiziario del Tribunale di Isernia, quotidianamente frequentato da Magistrati, Personale dipendente, Avvocati e privati Cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: