CAMPOBASSO – Differenziata, in consiglio ha riferito l’assessore Cretella

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
DR F35 Promozione
DR 5.0 Promozione
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – Reportage sulla raccolta differenziata in città, l’illustrazione di situazioni e dati è stata fatta in Consiglio comunale dall’assessore all’ambiente Simone Cretella sulla scorta di un’interpellanza del consigliere della Lega Pascale.

“Nell’anno 2019 – ha dettagliato Cretella – è stato esteso il sistema di Raccolta Differenziata domiciliare presso il quartiere San Giovanni (circa 2 mila utenze), oltre ad alcuni interventi puntuali in zone critiche. Inoltre, è stato stipulato un protocollo d’intesa con Unimol con estensione del Servizio presso tutte le sedi universitarie. Si è proceduto alla riorganizzazione ed ottimizzazione del servizio Ecostop presso il centro storico a seguito di incontri partecipati con residenti. Relativamente all’anno in corso, – ha aggiunto Cretella – va considerato che le attività sono state gravate da tutte le esigenze legate al servizio di gestione dei rifiuti “Covid”, tuttora in corso; ciò nonostante si è proceduto con l’estensione del servizio in alcune aree ancora scoperte in cui sono stati opportuni interventi di “ricucitura” tra zone coperte dal servizio e non (zona urbana di via S. Antonio dei Lazzari e via Berlinguer dove insistono anche alcuni plessi scolastici).

Sempre nell’ambito delle attività di “ricucitura”, il servizio di Raccolta Differenziata è stato inoltre portato presso la Caserma della Guardia di Finanza ed è in corso la distribuzione del materiale anche presso la Questura e la scuola Agenti della P.S.. Nell’ambito delle attività di comunicazione, è stata approntata l’App “Junker”, opportunamente tarata per i servizi esistenti nella nostra città, al fine di sensibilizzare e coadiuvare l’utenza alla corretta raccolta differenziata;

È in fase di avvio l’estensione del servizio Raccolta Differenziata presso l’intera zona industriale e commerciale della città che porterà a breve, e comunque entro il corrente autunno, alla rimozione totale dei cassonetti. È inoltre partita la fase di censimento della zona “murattiana” in vista dell’estensione totale del servizio di raccolta PAP che, come già dichiarato in più occasioni, è obiettivo dell’amministrazione terminare entro l’anno 2021 nelle zone ancora scoperte (quartiere Vazzieri, centro murattiano, restanti aree centrali).”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: