VENAFRO – SS. Rosario, Nola “Ripristinare i servizi minimi, non sia parcheggio per i nostri anziani”

ss rosario venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

VENAFRO – “Fondamentale restituire al nosocomio venafrano un ruolo di centralità mediante il ripristino dei servizi minimi, quali il Reparto di Radiologia, il Centro per l’assistenza ai diabetici, il Punto di primo intervento e non sia parcheggio per i nostri anziani”.

Ad affermarlo il portavoce M5S in Consiglio regionale, Vittorio Nola, che dice “È servito un fine settimana di intensa diffusione dei contagi relativi al Covid-19 in regione per convincere, finalmente, il duo Toma-Florenzano, dell’utilità strategica del ‘Santissimo Rosario’ di Venafro.

Esso, infatti, di diritto deve far parte della rete di urgenza ed emergenza territoriale e non deve rappresentare, come avvenuto nella primavera scorsa, soltanto un ‘parcheggio’ da utilizzare per i nostri poveri anziani contagiati, durante le fasi più acute della pandemia.

Questa posizione è chiara e la sosteniamo da tempo a condizione, però, che vengano ripristinati tutti i servizi minimi nelle strutture sanitarie pubbliche presenti in Molise.

In particolare, per il presidio di Venafro è importante riattivare definitivamente il Reparto di Radiologia, il Centro per l’assistenza ai diabetici, il Punto di primo intervento e procedere con speditezza alla nomina del Responsabile della Casa della salute, così da poter programmare investimenti sia tecnologici sia in termini di capitale umano, quindi mediante l’assunzione di personale medico-sanitario.

Gli annunci del presidente Toma vanno ora confermati dai fatti, come richiesto dai comitati locali, ma sono una prima risposta a quanti, artatamente, già prefiguravano lo smantellamento del presidio sanitario di Venafro. Ciò che meraviglia, infatti, è che molti amministratori locali hanno sempre una parola facile sui giornali, ma faticano a fornire aiuti concreti.

Le divisioni e i campanilismi non aiutano a superare questa terribile pandemia e, parallelamente, non facilitano la ripartenza della nostra regione, soprattutto in termini occupazionali.

A mio avviso, per cercare di creare le condizioni atte ad un rilancio economico e sociale, bisogna partire proprio dal recupero funzionale di molti servizi sanitari pubblici, anche attraverso la riprogrammazione delle funzioni del ‘Santissimo Rosario’ e mediante l’attivazione della specializzazione sulle malattie infettive che deve essere realizzata presso il presidio ospedaliero di Larino, come richiesto da tempo sia dal MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale sia da vari attori economici e istituzionali.

L’astio e le polemiche rivolte al passato servono solo a evidenziare protagonismi inutili ma di certo non rappresentano i giusti incentivi a costruire il futuro. Viceversa, ogni forza politica e ciascun amministratore, sia pubblico che privato, deve sentirsi coinvolto rispetto ai destini della nostra piccola comunità regionale e ciascuno deve fornire il proprio contributo al dibattito sul tema sanitario, ma anche culturale, infrastrutturale, ambientale e digitale.

La resilienza del nostro territorio – conclude Vittorio Nola – passa innanzitutto attraverso i comportamenti etici dei suoi amministratori: è questo il primo e principale modo di combattere lo spopolamento e l’abbandono delle comunità locali, come sta avvenendo da troppo tempo specialmente nelle aree più interne della nostra terra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: