CORDOGLIO – L’Ordine dei giornalisti del Molise in lutto per la scomparsa del collega Enzo Di Grezia

Enzo Di Grezia
DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – L’Ordine dei Giornalisti del Molise si associa al dolore della famiglia Di Grezia, per la scomparsa del collega pubblicista Vincenzo, decano dell’informazione regionale.

La sua iscrizione risale al 1984 allorquando maturò il biennio propedeutico sulle colonne della storica testata Il Tempo, diretta da Gianni Letta, dell’allora Ordine del Lazio Molise Abruzzo, guidato dal presidente Ettore Della Riccia. Lo ricordiamo sempre presente nei momenti più importanti dell’Ordine regionale, sostenitore dell’autonomia ordinistica del Molise e strenuo difensore dei pubblicisti, elenco del quale era orgogliosissimo di appartenere.

“Ho condiviso con lui momenti lieti ed irripetibili – dichiara Vincenzo Cimino – legati al suo ruolo in Regione, ma anche alla campagna elettorale per le comunali di Palazzo San Giorgio del giugno del 2004. Se n’è andato un amico: lo stimavo, nutrivo sentimenti di ammirazione per Enzo, riconoscendogli doti di umanità, professionalità, ascolto, tenacia, gentilezza, garbatezza, non comuni. Il Molise perde sicuramente una “buona penna” e ne sentiremo sicuramente la mancanza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: