CORONAVIRUS – Un aumento costante e senza sosta, 147 nuovi positivi e un altro decesso: il bollettino ufficiale del 16 novembre 2020 delle ore 18,00

CORONAVIRUS, Molise, positivi, decessi, bollettino ufficiale
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

ASREM – Il bollettino ufficiale del 16 novembre 2020 delle ore 18,00.

Purtroppo, anche oggi si registra un decesso. Si tratta di una donna di 85 anni di Campobasso ricoverata in Malattie infettive al “Cardarelli” di Campobasso. Si registra anche un aumento costante e senza sosta di nuovi casi di positività al SARS-CoV2. I nuovi positivi riscontrati oggi in Molise, infatti, sono stati 147.

Complessivamente si registrano 29 casi a Termoli, 21 a Campobasso, 12 a Isernia, 10 a Baranello, 7 a Petacciato, 6 a Busso, 6 a Campomarino, 6 a San Martino in Pensilis, 4 a Rotello, 3 a Agnone, 3 a Oratino, 3 a Portocannone, 2 a Civitanova del Sannio, 2 a colli a Volturno, 2 a Larino, 2 a Montaquila, 2 a Montecilfone, 2 a Pesche, 2 a Riccia, 2 a San Giuliano di Puglia, 1 a Calvi Risorta, 1 a Capracotta, 1 a Castalpetroso, 1 a Celenza Valfortore, 1 a Cercepiccola, 1 a Coseano, 1 a Ferrazzano, 1 a Gambatesa, 1 a Longano, 1 a Lucito, 1 a Monteleone di Puglia, 1 a Montenero Val Cocchiara, 1 a Pescolanciano, 1 a Pitracatella, 1 a Ripalimosani, 1 a Rocchetta a Voltuno, 1 a San Giacomo degli Schiavoni, 1 a Sant’Agapito, 1 a Sessano del Molise, 1 a Trivento, 1 a Vinchiaturo.

Sono ricoveri in Malattie infettive: 3 pazienti di Termoli, 2 di Campobasso, 1 di San Polo Matese, 1 di Calvi Risorta (CE), 1 di Coseano (UD) e 1 di Celenza Val Fortore (FG). Mentre, altri 3 pazienti, rispettivamente di Ferrazzano, Isernia e Cerro al Volturno, sono stati trasferiti da Malattie infettive in Terapia intensiva. Infine, 1 paziente di Isernia è stato dimesso dall’unità di Terapia intensiva e altri 2 pazienti, rispettivamente di Campobasso e di San Severo, sono stati dimessi dall’unità di Malattie infettive.

Al “Cardarelli” di Campobasso quindi ora ci sono 68 pazienti ricoverati: 9  in Terapia intensiva59 in Malattie infettive.

Certificata la guarigione anche di 12 persone di Castelpetroso, 2 di Riccia, 1 di Campobasso, 1 di Palata e 1 di Pescolanciano.

Dunque, i positivi sono 2250 in Molise, 1314 in provincia di Campobasso, 920 in provincia di Isernia e 16 di fuori regione.

Sono 3268 i tamponi positivi, di cui 2026 nella provincia di Campobasso, 1199 in quella di Isernia e 43 persone di fuori regione. 738 i tamponi processati nelle ultime 24 ore, mentre sono 72214 i tamponi fin qui processati, 63979 dei quali negativi.

Sono 947 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti, di cui 673 della provincia di Campobasso, 253 della provincia di Isernia e 21 di fuori regione.

Salgono a 71 i pazienti deceduti con Coronavirus, 39 della provincia di Campobasso, 26 della provincia di Isernia e 6 di altra regione.

Infine, le visite domiciliari effettuate dalle USCA sono in 609 a Bojano, 459 a Larino e 512 a Venafro per un totale di 1840 visite.

 

In aggiornamento…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: