CRONACA – Il più grande sequestro di droga mai eseguito in Molise, valore di mercato di oltre 150mila euro: convalidato l’arresto del pusher 42enne

Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione

LARINO – Resta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Campomarino il 42enne di origini pugliesi tratto in arresto nel fine settimana dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Campobasso.

L’uomo, durante la perquisizione presso il suo domicilio, era stato trovato in possesso di ben 768 grammi di cocaina.

Il giudice del Tribunale di Larino, analizzati gli atti dei Carabinieri e sentito il Pubblico Ministero, ha, dunque, convalidato sia l’arresto del pusher sia il sequestro dell’ingente quantitativo di sostanza stupefacente e ha contestualmente disposto la misura cautelare  degli arresti domiciliari.

Si tratta del maggiore sequestro di droga eseguito nel Molise negli ultimi anni: 768 grammi di cocaina, pari a un quantitativo di 3500 dosi circa, per un valore di mercato di circa 150.000 euro. Numeri che rendono ampiamente l’idea della richiesta di cocaina e quindi del grande mercato che insiste nell’area termolese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: