ISERNIA – Sonia De Toma aderisce a Fratelli di Italia “Ancora non mi spiego perchè il sindaco mi abbia cacciata dalla giunta”

isernia, fratelli d'italia, giunta, sonia de toma,
ristorante il monsignore venafro
DR F35 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR 5.0 Promozione
pasta La Molisana

ISERNIADopo l’allontamento dalla giunta, Sonia De Toma ha convocato la stampa per rispondere alla decisione del sindaco, una scelta, a suo avviso, ancora inspiegabile.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è una delibera, quella in merito alla nomina dei componenri del Nucleo Integrativo di Valutazione, approvata lo scorso 3 settembre dalla giunta, ma poi sparita dall’albo pretorio: “Una delibera approvata da tutti gli assessori che ha avuto un seguito e, quindi, atti consequenziali da parte dei dirigenti che è stata, poi, bloccata. – spiega l’ormai ex assessore De Toma – Successivamente è stata presentata una delibera con delle modifiche rispetto alla prima in merito la partecipazione al bando in questione.”

In seguito a questo inaspettatato cambio la De Toma e altri 3 assessori hanno chiesto spiegazioni al sindaco e al segratario comunale, ipotizzando un’inesattezza.

Sonia De Toma, quindi, paga una (ipotetica) vicinanza, anche se solo morale, ai popolari sebbene però le sue spiegazioni alla stampa siano state esposte nella storica sede di Michele Iorio: “Fermo restando le amicizie che ho con tutti i partiti politici, la vicinanza ai Popolari è un’allusione fatta dal sindaco, forse, per giustificare qualche sua manovra politica sbagliata che nonostante ciò non ha comportato una maggioranza comunale ben solida. – spiega l’ex assessore all’istruzione del Comune di Isernia – “Se avessi voluto fare passaggi con Vincenzo Niro, sarei stata accolta a braccia aperte. Ma il mio percorso politico è e sarà un altro.”

“In questi anni ho cercato di guardare a un nuovo movimento politico seppur rimanendo sempre, moralmente e politicamente, fedele al sindaco D’Apollonio: l’ho appoggiato e avrei continuato a farlo fino all’ultimo. – conclude la De Toma – Avevo intenzione di aderire a un parito politico per continuare la carriera politica. Lo avrei fatto a fine mandato, in modo da mostrare ancora rispetto verso la lista “Isernia in Comune”, per la quale sono stata eletta ma mi sono anticipata: ho aderito a Fratelli d’Italia.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
Futuro Molise
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: