TRASPORTO PUBBLICO – I sindacati proclamo lo stato di agitazione dei lavoratori di Atm

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Sulle attività di bigliettazione e controlleria dei titoli di viaggio in tempi di Covid e sulle quali sono intervenute a disciplinarle sia specifici DPCM governativi (l’ultimo varato lo scorso 3 novembre ) nonché le Ordinanze del Presidente della Regione e le disposizioni impartite dal dipartimento regionale che segue espressamente il settore della mobilità, si sta consumando un vero e proprio braccio di ferro tra l’azienda ATM e i lavoratori che chiedono soltanto di poter lavorare in condizione di sicurezza e rispettando le norme.

I sindacati di categoria ricordano in tal senso  le norme del Dpcm e le ordinanze regionali che hanno imposto “regolamentazioni e limitazioni indirizzate alle imprese e agli utenti al fine di ridurre sensibilmente il rischio del contagio soprattutto in funzione di un’attività lavorativa che in tempi normali prevede una presenza ravvicinata tra gli stessi viaggiatori e tra i viaggiatori e il conducente del mezzo pubblico. E tra le innumerevoli disposizioni emanate dalle Istituzioni, oltre alla sospensione dell’attività di bigliettazione a bordo da parte degli autisti, è stato sollecitato: – l’installazione di apparati per l’acquisto self−service dei biglietti (da sanificare più volte al giorno !!) – Acquistare, ove possibile, i biglietti in formato elettronico, on line o tramite app e comunque incentivare la vendita di biglietti con sistemi telematici – Evitare di avvicinarsi o di chiedere informazioni al conducente.

In definitiva sono tutte prescrizioni che, sommate a quelle ulteriori impartite dal direttore del IV dipartimento Arch. Brasiello e con le quali è stato disposto testualmente il divieto delle attività di bigliettazione da parte degli autisti anche se effettuato all’esterno dei mezzi di trasporto, cozzano drasticamente con l’ordine di servizio disposto lo scorso 17 novembre dalla societa ATM e con il quale l’impresa ha ripristinato in capo all’autista le attività di bigliettazione e di controlleria da effettuarsi a terra a tutti i capilinea di partenza e di arrivo.

Ci sarebbe da chiedersi e forse sarebbe il caso che lo facesse soprattutto la Regione, perché le aziende si ostinino a volersi affidare a metodi ampiamente superati e non trasparenti concernenti i titoli di viaggio. E il braccio di ferro tra l’azienda e i propri lavoratori che si oppongono a disposizioni di servizio che prevedano il contatto ravvicinato con l’utenza, il maneggio e lo scambio del denaro e lo svolgimento peraltro di un’attività effettuata all’aperto e senza gli adeguati dispositivi di sicurezza individuale, si è arricchito in queste ore di un’ulteriore novità ovvero delle contestazioni disciplinari a raffica che l’impresa regionale ATM sta indirizzando a tutti i dipendenti che disattendono all’ordine di servizio.

Eppure soltanto nei giorni scorsi, avevamo suggerito ad Atm di utilizzare i lavoratori posti in cassa integrazione e che a causa del Covid non stanno lavorando, proprio per garantire le attività di bigliettazione a terra. Nulla da fare.

Da qui e su altre ben note rivendicazioni sindacali e contrattuali scatta lo sciopero dei lavoratori del’azienda campobassana:

  • MANCATO RICONOSCIMENTO VESTIARIO UNIFORME
  • MANCATA COSTITUZIONE DEL COMITATO COVID
  • REGOLAMENTAZIONE DI ATTIVITA’ LAVORATIVE CHE SUPERANO LE 12 ORE
  • VETUSTA’ E INEFFICIENZA DEGLI AUTOBUS
  • IMPIANTI DI RIFORNIMENTI SPROVVISTI DELLE RELATIVE COPERTURE
  • MANCATA/REGOLARE CONSEGNA DEI CEDOLINI PAGA
  • DISCIPLINA DEL PERSONALE INIDONEO ALLA GUIDA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: