CORONAVIRUS – Diminuiscono i contagi (36), ma ancora 2 morti: il bollettino ufficiale del 5 dicembre 2020 delle ore 18,00

CORONAVIRUS, positivi, morti, bollettino ufficiale,
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro

ASREM – Il bollettino ufficiale del 5 dicembre 2020 delle ore 18,00.

Diminuisce in maniera significativa il numero dei contagiati in Molise, ma i decessi non si fermano e nelle ultime 24 ore sono stati due. Si tratta di un uomo di 90 anni di Termoli e un uomo di 93 anni di Campodipietra, entrambi ricoverati in Malattie infettive.

Salgono così a 135 i pazienti deceduti con Coronavirus, 78 della provincia di Campobasso, 49 della provincia di Isernia e 8 di altra regione.

Mentre i nuovi positivi al coronavirus accertati in Molise sono solo 36, ma vediamo la situazione nel dettaglio.

Complessivamente si registrano 5 casi a Bojano, 5 a Termoli, 3 a Venafro, 2 a Campobasso, 2 a Campodipietra, 2 a Campomarino, 2 a Isernia, 2 a Pozzilli, 2 a San Polo Matese, 2 a Trivento, 1 a Agnone, 1 a Ferrazzano, 1 a Monacilioni, 1 a Montagano, 1 a Montaquila, 1 a Palata, 1 a Roccamandolfi, 1 a San Giuliano del Sannio, 1 a Santa Croce di Magliano.

positivi quindi salgono a 2.774 in Molise, 1.649 in provincia di Campobasso, 1.111 in provincia di Isernia e 14 di fuori regione.

Sono 5.286 i tamponi positivi, di cui 3.315 nella provincia di Campobasso, 1.923 in quella di Isernia e 48 persone di fuori regione. 658 i tamponi processati nelle ultime 24 ore, mentre sono 90.383 i tamponi fin qui processati, 77.623 dei quali negativi.

Sono due i pazienti ricoverati in Malattie infettive, uno di Campobasso e uno di Ferrazzano, mentre un paziente di Ferrazzano è stato ricoverato in Terapia intensiva. Inoltre, si registrano 5 dimessi dall’unità di Malattie infettive, si tratta rispettivamente di Monteroduni, Campobasso, Termoli, Bojaono e Isernia.

Al “Cardarelli” di Campobasso quindi ora ci sono 66 pazienti ricoverati: 10 in Terapia intensiva56 in Malattie infettive.

Infine, oggi si registrano solo 5 guariti, rispettivamente di Monteroduni, Campobasso, Bojano, Isernia e Ferazzano.

Quindi sono 2.377 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti, di cui 1.588 della provincia di Campobasso, 763 della provincia di Isernia e 26 di fuori regione.

Infine, le visite domiciliari effettuate dalle USCA sono in 695 a Bojano, 549 a Larino e 637 a Venafro per un totale di 1.881 visite.

In aggiornamento…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: