Trading Online: cosa c’è da sapere prima di intraprendere questa strada

trading on line
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro

Trading Online: cosa c’è da sapere prima di intraprendere questa strada

In molti si pongono la domanda: “Come posso fare trading online oggi?”. E non a caso.

Il trading online è uno dei metodi migliori per poter reinvestire i propri capitali con uno strumento pratico e immediato che ci permette di accedere facilmente a un mondo, quello della Borsa, prima inaccessibile se non tramite complicati procedimenti tecnico-burocratici.

Oggi invece, tutto cambia, e grazie anche all’aiuto del sito TradingOnlineGuida è possibile formarsi autonomamente sul come fare investimenti online e comprende a pieno questo nuovo mondo eccitante sotto molti punti di vista, ma allo stesso modo rischioso sotto altri.

Di cosa tratta il trading online

Con il trading online si ha la possibilità, grazie a un intermediario finanziario detto broker, di poter accedere a diversi asset finanziari presenti sui mercati e investirci sopra di conseguenza tramite diverse modalità che andremo a scoprire più avanti.

Queste piattaforme trattano degli asset più svariati, tra cui si annoverano:

  • società quotate;
  • criptovalute;
  • scambio di valute estere (Forex);
  • ETF;
  • Materie prime.

Prima di arrivare a ciò, però, c’è bisogno per l’appunto di un broker online che ci dia accesso a un account trader e, di conseguenza, a una piattaforma per il trading online.

Come selezionare un broker online

Per selezionare un broker online, oltre a informarci accuratamente rivolgendoci ad esempio a fonti di informazioni canoniche come un sito TradingOnlineGuida  e affini, ci sarà bisogno di valutare principalmente dei criteri ben precisi che il broker online dovrà soddisfare.

Prima di tutto, questo dovrà essere in grado di poter dimostrare di essere un broker autorizzato: ciò significa che deve avere tutte le carte (e le licenze) in regola per essere considerato come tale dalle autorità competenti nel territorio in cui si trova. Ad esempio, nella fattispecie del caso italiano è essenziale l’autorizzazione della CONSOB, così come nell’Europa Continentale è molto utilizzata la licenza CySEC.

Fatto ciò, possiamo passare alle qualità meramente economiche relative all’offerta di un broker, come la presenza o meno di sconti sui servizi da lui offerto relativi ad esempio al deposito minimo necessario per aprire un conto da trader o l’assenza di commissioni relativi al ritiro di denaro dal proprio conto-trader.

A proposito delle commissioni, è importante sottolineare che la maggior parte dei broker online autorizzati di rilievo internazionale hanno aderito all’unisono a una campagna di zero costi di commissione di trading. Questo significa che ad ogni operazione aperta non ci dovrebbe essere altro costo se non quello dello spread.

In materia di offerta generale fatta da un broker e dei suoi diversi tipi di conti, una parentesi a parte va aperta per quella che è probabilmente la feature più importante per molti trader online: la presenza di un account demo.

Trading online e account demo

La possibilità o meno di fare pratica con un account demo gratuito è un fattore di primaria importanza per molti trader, soprattutto per quelli alle prime armi (ma non solo).

Con un conto demo infatti sarà possibile avere accesso a tutte le funzionalità offerte da un dato broker e dalla piattaforma di trading su cui ha deciso di implementare il proprio servizio di brokeraggio finanziario, dandoci quindi modo di tastare con mano l’attività del trading online vero e proprio facendo quanta e più pratica possibile.

Ciò si rivela essenziale per tutti quei trader neofiti dell’ambiente e che quindi hanno bisogno di un modo sicuro per poter mettere in pratica quanto hanno imparato fino a quel momento senza essere frenati dall’idea di sbagliare e perdere, di conseguenza, denaro.

Questo è possibile solitamente grazie a un balance virtuale con cui è possibile fare praticamente qualsiasi tipo di operazione disponibile su una data piattaforma di trading online senza il bisogno di aver caricato dei soldi reali, ma piuttosto utilizzando la cifra (fittizia) visibile nel suddetto balance; cifra che varia a seconda del broker selezionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: