VENAFRO – Rava, rimesso a nuovo. Il neo presidente Cotugno subito operativo

manutenzione torrente rava venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

VENAFRO – Nuovo look per il torrente Rava.

Dopo le tante notizie riportate sulla mancata pulizia del torrente rava e della sua pericolosità in caso di forti piogge, pare che qualcosa si sia mosso, infatti una squadra di operai e tecnici da qualche giorno è all’opera per rendere sicuro, ma soprattutto ammirabile quel torrente che accompagna le passeggiate pomeridiane di molti Venafrani.

L’intervento è stato realizzato per intero dal Consorzio di Bonifica della piana di Venafro, il cui neo Presidente si è subito adoperato nella risoluzione della problematica tanto cara ai venafrani.

Subito dopo aver ricevuto la carica infatti, Cotugno, ha dato inizio ai lavori di riquaificazione dell’area: una vera e propria conquista per coloro che da sempre vivono la problematica della manutenzione del Rava come un turbamento ed una vergogna per loro stessi e per il loro territorio.

«I lavori interessanno quasi tre chilometri di torrente, dal ponte sulla SS 85 a sud della città fino al ponte nuovo all’ingresso di Pozzilli e andranno a sanare tutte le problematiche emerse negli ultimi tempi» spiega il neo Presidente Raffaele Cotugno, orgoglioso dell’iniziativa.

Si tratta di interventi significativi che rivoluzionano finalmente  l’assetto paesaggistico del territorio che risultava, fino ad oggi, non solo problematico e trascurato, ma quasi retrogado. Il torrente Rava sarà, in sintesi, finalmente rimesso a nuovo come merita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: