Prezzo delle case in Molise: dove conviene acquistare

mutuo, prima casa, Molise
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana

Prezzo delle case in Molise: dove conviene acquistare

Gli effetti del Covid-19, soprattutto in concomitanza con la seconda ondata di contagi, continuano a prodursi su tutti i settori dell’economia nazionale e, tra essi, spicca il mercato immobiliare.

A tal proposito, è opportuno evidenziare che, se da un lato si assiste ad un calo consistente dei prezzi di vendita degli immobili, dall’altro, gli italiani cominciano a manifestare maggiore interesse e propensione all’acquisto di una nuova casa.

In particolar modo, le condizioni economiche di molte famiglie ed imprese si sono aggravate rispetto al periodo antecedente all’emergenza sanitaria e complici di questa situazione sono, ad esempio, l’instabilità occupazionale e la chiusura di molte attività commerciali. Dunque, in taluni casi la vendita di un proprio immobile, anche a somme inferiori all’effettivo valore, ha costituito l’unico modo per beneficiare della liquidità necessaria a fronteggiare la crisi.

Al contempo, le restrizioni agli spostamenti adottate dal Governo nei primi mesi del 2020 hanno acceso la voglia di molti italiani di raggiungere la propria indipendenza e, ove possibile, anche di vivere in una casa dotata di tutti i comfort necessari (tra cui, spazi esterni oppure vani separati e luminosi).

A fronte di tutti questi cambiamenti, potrebbe risultare utile fornire a chiunque sia interessato una breve sintesi sull’andamento del mercato immobiliare nella Regione Molise, ponendo particolare attenzione ai prezzi di vendita e di affitto delle case, aggiornati al mese di novembre 2020.

Con specifico riferimento al capoluogo molisano, emerge che l’importo mediamente richiesto per acquistare ammonta ad Euro 1086,00/mq. Al vertice della classifica vi sono Termoli con Euro 1.508/mq e San Giacomo degli Schiavoni con Euro 1.454/mq mentre, in basso, si posizionano i Comuni di Campodipietra e Jelsi, nei quali i prezzi restano rispettivamente sugli Euro 617,00/mq e 619/mq. Diversamente, gli immobili in affitto costano in media Euro 5,90/mq.

Invece, ponendo attenzione al territorio della Provincia di Isernia, i prezzi risultano leggermente più convenienti rispetto a Campobasso ed infatti, le case hanno un costo di circa Euro 829/mq e sono concesse in locazione ad Euro 4,60. Tra i Comuni più accessibili a chi non possa investire somme elevate si menzionano Agnone, Pesche, Pescolanciano e Carovilli.

Al di là di questi dati statistici rilevati, qualora vi sia la necessità di acquistare un immobile e non si dovesse disporre nell’immediato della liquidità necessaria a concludere l’affare, è sempre possibile richiedere ad una banca l’erogazione di un mutuo, potendo tra l’altro usufruire di alcune agevolazioni fiscali nel caso di acquisto della prima casa.

A titolo esemplificativo, si consideri che l’imposta di registro da versare non è del 9% ma della minor percentuale del 2% ed inoltre quelle catastali ed ipotecarie non variano caso per caso, ma sono predeterminate nella misura di Euro 500 ciascuna (per ulteriori approfondimenti sui mutui prima casa e sulle agevolazioni fiscali: https://www.calcoloratamutuo.org/guida/mutuo-prima-casa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: