CRONACA – Rapina e tentato stupro sulla spiaggia, sospetto fermato dai carabinieri

Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud

TERMOLI – I carabinieri hanno posto in stato di fermo un giovane immigrato accusato di aver tentato la violenza sessuale ai danni di una 33enne termolese.

Il brutto episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri sul litorale nord di Termoli dove la ragazza sarebbe stata avvicinata da un uomo che ha tentato di aggredirla, causandole un taglio di due centimetri alla gola. Nel tentativo di stupro è stato sottratto anche il cellulare della ragazza, motivo per cui i carabinieri procederanno anche per il reato di rapina.

Tempestivamente intervenuti sul posto, assieme ai militari dell’Arma, i soccorritori del 118 e i volontari della misericordia. La ragazza è stata sottoposta alle cure del personale sanitario ed ai riscontri ginecologici volti ad accertare la tentata violenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: