CRONACA – Vento forte e pioggia, i danni del maltempo

Vento forte, pioggia, danni, maltempo
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

MALTEMPO – Il Molise si sveglia stamattina con la conta dei danni causati dalla forte ondata di maltempo, vento forte e pioggia, che lo ha colpito nella giornata di ieri.

A Isernia strade allagate, alberi caduti e danni a vetture. La villa comunale è stata chiusa per il crollo di un albero ad alto fusto. Interventi dei Vigili del Fuoco, a causa di alcuni cornicioni pericolanti, nella zona della Prefettura, in via Garibaldi e in via Lo Russo. In corso Risorgimento, invece, è volata via la copertura di un tetto che si è abbattuta sulla strada e su alcune auto in sosta.

A Venafro un palo dell’Enel è caduto nei pressi della Basilica di San Nicandro e un grosso albero è stato sradicato dal forte vento abbattendosi sulla recinzione della Villa Comunale in via Bassano del Grappa.

Vento forte e pioggia in tutta la provincia di Isernia, dunque, al centralino dei Vigili del Fuoco numerose le richieste di intervento. Tutte le squadre sono state impegnate da Venafro all’Alto Molise per rimuovere dalle strade alberi divelti e rami spezzati.

A Baranello, alle porte del paese, la forza del vento ha sradicato una quercia all’interno di un giardino privato, trascinando anche alcuni cavi elettrici. L’albero si è abbattuto sulla cancellata di recinzione, finendo in parte sulla strada. Tutta la contrada, è rimasta senza luce.

L’ondata di maltempo ha investito anche la costa molisana. Le raffiche di vento hanno fatto cadere alberi: la provinciale 113 che collega Montecilfone a Montenero di Bisaccia nel primo pomeriggio di ieri è stata bloccata da un grosso arbusto caduto sulla sede stradale. L’intervento dei Vigili del Fuoco di Termoli e del Distaccamento di Santa Croce di Magliano ha permesso il ripristino della viabilità, anche in seguito a un tamponamento tra più veicoli avvenuto per la caduta di un albero sulla carreggiata. Mentre il mare in burrasca ha interrotto i collegamenti tra lo scalo molisano e le Isole Tremiti. Mareggiate sul lungomare di Termoli e quindi pescherecci in rimasti in porto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: