Masters di Judo di Doha, nel team dei 10 campioni italiani anche l’isernina Maria Centracchio

ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

ISERNIA – Anche Maria Centracchio tra 10 judoka azzurri che parteciperanno ai Masters di Doha, l’affiscinante torneo riservato ai top della classifica mondiale.

Il torneo della capitela del Qatar si svolgerà dall’11 al 13 gennaio e sarà il momento per conquistare l’ultimo centimetro per la qualificazione olimpica.

Insieme alla campionessa isernina ci saranno Odette Giuffrida,  Edwige Gwend, Alice Bellandi, Manuel Lombardo, Fabio Basile, Giovanni Esposito, Antonio Esposito, Christian Parlati, Nicholas Mungai. Tutti e 10 si raduneranno nel Centro Olimpico dal 2 gennaio e come prima cosa saranno sottoposti a visita medica e tampone di verifica.

“Ormai manca poco – ha dichiarato Maria Centracchio – sicuramente non è il momento per riposare, nonostante l’aria natalizia. Continuo ad allenarmi tra un raduno e l’altro al meglio delle condizioni presenti. Sicuramente mi piacerebbe poter avere la possibilità di fare qualche training camp, così come era possibile prima del Covid, con tanti partner provenienti da tutti i paesi, ma per questo bisogna ancora aspettare, intanto sono già molto contenta di poter risentire quella sensazione di gara che mancava da tanto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: