SANITA’ – Giustini conferma le dimissioni. Il Commissario ad acta dice no alla revoca degli accreditamenti ai privati

angelo giustini commissario sanità molise
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Dimissioni del Commissario ad acta di Angelo Giustini, ora sono ufficiali. Dovranno essere convalidate o accettate dai tavoli romani e dal Ministero ma il Commissario le ha annunciato dai microfoni di Telemolise nel pomeriggio.

I Ministeri romani e il tavolo tecnico che ha sotto osservazione il debito sanità in Molise ritenuto ovviamente come è nella sostanza rilevante, hanno chiesto a Giustini ulteriori tagli e quindi l’azzeramento delle convenzioni con le struttura sanitarie private accreditate locali.

Qui la reazione perentoria del Commissario che ha detto “Ribadisco le dimissioni fatte il 29 dicembre Alla revoca delle Convenzioni chiestami dal Tavolo tecnico romano per ben due volte ho detto altrettanto due volte di no, alla fine quindi ha rassegnato le dimissioni. Non credo di poter mettere in mezzo a una strada 700 – 800 dipendenti della sanità privata accreditata in un momento come quello attuale ma soprattutto perché non sono stati rinnovati i contratti come avevo chiesto. Ora aspetto le decisioni del Ministero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: