EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA – Nuove regole per la caccia al cinghiale, ordinanza del Presidente

POLITICA, Molise, Vertice, Salvini, Toma, quinto assessore, Lega
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha emanato una nuova ordinanza, avente ad oggetto ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In particolare, il provvedimento riguarda “lo spostamento all’interno del territorio regionale per lo svolgimento delle attività venatorie della caccia al cinghiale e il relativo espletamento, sono consentiti, oltre che nel pieno rispetto delle norme contenute nel DPCM del 3 dicembre 2020 e di tutte le disposizioni legislative e provvedimentali che regolano la disciplina in materia di attività venatoria, ivi compreso il vigente calendario venatorio, alle seguenti condizioni:
  • che siano effettuati non più di una volta al giorno esclusivamente nell’Ambito Territoriale di Caccia in cui ricade il comune di residenza o nell’Area Contigua del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (PNALM ), versante molisano, limitatamente ai cacciatori residenti in uno dei comuni compresi in tale ultima area;
  • che gli spostamenti avvengano, ove non si tratti di persone conviventi, utilizzando singoli mezzi di trasporto privato per ciascun cacciatore;
  • che sia rispettato, nei confronti delle altre persone, il distanziamento di almeno due metri;
  • che si utilizzino i dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti).”
In sintesi, sarà possibile spostarsi dal proprio Comune di appartenenza per svolgere l’attività di Caccia al cinghiale nei giorni contrassegnati da zona arancione e considerata l’enorme presenza di ungulati sul territorio, i connessi rischi per la sicurezza di cittadini e automobilisti e i gravi danni alle colture, in questo modo, dice l’Assessore regionale alla Caccia e pesca Nicola Cavaliere, “si assecondano le richieste giunte da associazioni venatorie, sindaci e organizzazioni agricole”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: