VACCINI – Superate le 2mila dosi, Toma “14 nuovi infermieri in arrivo. Importante avere riserve”

dosi vaccini molise
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

COVID 19 – Superata la quota dei 2000 vaccini: 2057, per la precisione, su 4925 dosi disponibili con una percentuale del 41,77%.

Oltre al personale sanitario e non degli ospedali molisani prosegue spedita anche la somministrazione nelle RSA. Ieri è stato il turno della Casa di Riposo Villa Anna, della RSA Fondazione Opera Serena, di Villa Le Ginestre e del Pronto Soccorso degli Ospedali di Isernia, Campobasso e Termoli.

Dopo un inizio con il freno a mano tirato, ora la azienda sanitaria regionale ha interito la marcia giusta. “Sarà importante avere riserve di vaccini – le presidente del Governatore Toma – nel caso in cui dovesse slittare la consegna delle nuove dosi, in particolare nella seconda fase”

A tutto questo si aggiunge un’altra buona notizia che permetterà di aumentare numeri e velocità: sono in arrivo 14 infermieri, come rinforzo, che svolgeranno tutte le mansioni della campagna vaccinale, sia in ospedali che in RSA, fuori dall’orario di servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: