REGIONE – Gestione delle risorse e miglioramento organizzativo, approvato il Piano delle attività consiliari

Salvatore Micone consiglio regionale
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Si chiama “Programma annuale di attività di gestione delle risorse e di miglioramento organizzativo” e riguarda il  Consiglio regionale.

E’ stato approvato dall’Ufficio della presidenza consiliare di palazzo D’Aimmo e persegue 5 obiettivi attuazione del Piano della Comunicazione del Consiglio regionale; ottimizzazione delle attività di supporto al Presidente, all’Assemblea e alle Commissioni; ottimizzazione delle strutture amministrative del Consiglio e delle risorse umane in esse impiegate; razionalizzazione della spesa e riduzione dei costi; ammodernamento tecnologico e logistico delle strutture consiliari.

“Fin dall’avvio della legislatura –ha detto il Presidente Micone– come componenti dell’Ufficio di presidenza ci siamo dati degli obiettivi e delle tempistiche per realizzali. Abbiamo ritenuto essenziale mantenere un rapporto sempre più stretto con i cittadini e portatori di interesse in base al principio condiviso che il Consiglio regionale, essendo la casa politica dei molisani, deve avere mura di vetro per consentire a ciascuno di seguire ciò che fanno gli eletti del popolo, come si approcciano alle diverse questioni e in quanto tempo pongono in essere le azioni ritenute più consone.

Di qui un’attenzione particolare alla comunicazione istituzionale e alla pianificazione della stessa, da attuarsi attraverso la codificazione di passaggi definiti, il più possibile veloci, e basata su informazioni complete, ufficiali e massimamente fruibili dagli interessati in modo semplice, efficace e diretto. Parimenti ci siamo impegnati sul fronte dell’ammodernamento tecnologico, della informatizzazione delle procedure, della dematerializzazione dei documenti e della digitalizzazione dell’attività amministrativa e dell’iter per la presentazione, l’esame e l’approvazione di leggi e atti amministrativi, rogatori e di indirizzo.

Azioni che si sono rivelate molto importanti e strategiche soprattutto in questo periodo di emergenza pandemica. Il tutto mediante un doveroso contenimento dei costi, la necessaria eliminazione degli sprechi e la migliore utilizzazione delle risorse umane, professionali e strutturali a nostra disposizione. Il programma del 2021 segue questa direzione, fa tesoro degli ottimi risultati operativi e organizzativi fino ad oggi registrati, e, riflettendo sulle possibilità di miglioramento continuo, individua iniziative e soluzioni.

Un percorso condiviso, quello seguito fino ad ora e programmato per l’annualità in corso, da tutto l’Ufficio di Presidenza, sia dagli esponenti di maggioranza che da quelli di minoranza, che testimonia come l’Assemblea sui punti strategici e di alto valore istituzionale sa trovare unità e concordia, sia in ossequio al ruolo costituzionale che è chiamata a svolgere, sia per il rispetto del difficile momento che vive in questi anni la regione e il suo tessuto economico-sociale. Il territorio, infatti, chiede alla politica, operosità, innovazione, celerità, il tutto in un clima di concordia e di sobrietà da cui scaturiscano azioni di indirizzo e di legislazione. Noi, ciascuno per i propri ruoli e competenze, siamo impegnati ad essere all’altezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: