POZZILLI – Messa in sicurezza del “Rava”, 300mila euro per i lavori di manutenzione

schiuma torrente rava
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

POZZILLI – L’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appenino Meridionale ha comunicato, con una nota, che provvederà ad effettuare degli interventi di manutenzione per il corso d’acqua del Torrente “Rava” ricadente nel Comune di Pozzilli.

Il finanziamento, concesso su istanza del comune di Pozzilli, è di euro 300.000 mila euro per la progettazione e la realizzazione delle opere di manutenzione.
“La competenza di tali interventi è della Regione Molise, a cui avevo scritto più volte e chiesto di eseguire l’intervento per la messa in sicurezza dell’alveo del torrente Rava o di di concedere finanziamenti affinché il comune di Pozzilli se ne potesse occupare direttamente. – spiega il sindaco Stefania Passarelli – Purtroppo le risposte dei dirigenti regionali sono state sempre fumose, nonostante l’intervento della Prefettura di Isernia.
Un intervento necessario vista la documentazione fotografica trasmessa a tutti gli organi competenti in cui si metteva in evidenza la completa ostruzione dell’alveo del torrente Rava in prossimità del centro abitato di Pozzilli che con le intense piogge poteva straripare. – aggiunge il primo cittadino – Interventi di manutenzione ormai diventati indifferibili, come anche la rimozione della vegetazione infestante, quest’ultimi già programmati dal Consorzio di Bonifica della Piana di Venafro. Quando la sinergia tra enti pubblici funziona, tutto si può fare ed è a solo vantaggio della collettività“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: