COVID 19 – Situazione critica a Campomarino, il Sindaco chiede misure drastiche

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

CAMPOMARINO – Aumentano in maniera esponenziale i contagi, il Sindaco Piero Donato Silvestri lancia l’allarme e chiude scuole e mercati.

Il continuo incremento di contagi a Campomarino non accenna a fermarsi. Nella giornata di ieri sono stati 14 i nuovi positivi, anche se il Sindaco Silvestri esprime perplessità sul reale numero di contagi che, in realtà, dovrebbe essere nettamente superiore. La situazione sembra fuori controllo, in particolare in riferimento alla difficoltà nel circoscrivere il contagio.

“La situazione è molto critica – dichiara il Sindaco Piero Donato Silvestri –  abbiamo un numero elevato di persone contagiate. La Asrem ci ha comunicato che attualmente abbiamo 54 positivi. A questo dato fa da contraltare un dato che scaturisce dai tamponi effettuati presso strutture private, per cui abbiamo un numero notevolmente maggiore di 54 positivi su Campomarino.

Non riusciamo a capire quale sia stato l’evento che ha fatto scaturire questa impennata di contagi – continua Silvestri – in quanto abbiamo diverse situazioni complicate. A scuola abbiamo oltre 15 alunni contagiati, più maestre e professori. Si tratta di un vero e proprio cluster all’interno dell’Istituto Omnicomprensivo. Inoltre abbiamo delle comunità albanesi nelle quali ci sono persone positive, un cluster a sé”.

Sull’eventualità di istituire una zona rossa per Campomarino, il Sindaco precisa: “dipende da quello che decide di fare la Regione. Abbiamo mandato un chiarimento sui dati a nostra disposizione per decidere di conseguenza.

La situazione, per come si sta delineando, è in peggioramento quindi bisogna prendere delle misure drastiche.”

Diversi cluster, quindi, sono costantemente attenzionati mentre molti nuclei familiari sono già in isolamento. Silvestri ha inviato una pec al Presidente della Regione Donato Toma per chiedere ufficialmente l’istituzione della zona rossa. Tuttavia, l’Asrem ha dato parere negativo.

Intanto il Sindaco, con due apposite ordinanze, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e il divieto di svolgimento dei mercati rionali.

Inoltre, con ordinanza sindacale numero 6 del 27 gennaio è stato disposto che tutti i cittadini residenti o domiciliati nel centro bassomolisano che siano risultati positivi, ne diano immediata informazione al proprio medico di base e al Sindaco attraverso la mail staffsindaco@comunecampomarino.it o attraverso il numero 0875/531208

Si invita anche ad osservare in forma rigorosa l’isolamento fiduciario volontario. Il rispetto dell’ordinanza ed i relativi controlli sono stati demandati al Comando di Polizia Locale di Campomarino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: