CALCIO D – Albalonga, importante vittoria del Campobasso

CYNTHIALBALONGA - CAMPOBASSO 1-2
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

SERIE D – GIRONE F

CYNTHIALBALONGA – CAMPOBASSO 1-2

Marcatori: 6’ 48’ Candellori, 60’ Cardillo
CYNTHIALBALONGA (4-4-2): Santilli, Mazzei, Pace, Di Cairano, Gagliardini; Santoni (47’ Cardillo), Panaioli (47’ Carruolo), Van Ransbeeck, Cardella; Oggiano (90’ Di Vico), Magliorchetti
A disposizione: Maddalena, Capogna, Caselli, Gagliardi, Rosania, Colacicchi
Allenatore: Mauro Venturi
CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Martino, Vanzan, Menna, Dalmazzi; Brenci, Bontà, Candellori; Cogliati, Esposito(93’ Tenkorang), Vitali (35’ Caricati)
A disposizione: Piga, Sbardella, Fabriani, Tenkorang, Zammarchi, Di Domenicantonio, Sforzini
Allenatore: Mirko Cudini
Arbitro: Burlando di Genova
Note: giornata di sole. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: Mazzei, Magliorchetti, Bontà, Menna, Di Cairano, Raccichini Espulsi: Di Cairano per doppia ammonizione.
Corner: 1-8 Recupero: 2’ e 10’

GENZANO – Un Campobasso gagliardo e cinico riesce a spuntarla su un buon Cynthialabalonga. Il match di recupero della 6^ giornata si preannunciava ostico e le attese sono state rispettate in pieno. Candellori assoluto protagonista di giornata con una doppietta di ottima fattura che proietta i rossoblù al secondo posto, a un punto dal Castelnuovo e con due partite in meno. Negli altri recuperi, risultati parzialmente favorevoli ai lupi: vince la Recanatese e pareggia il Notaresco.

La partita.
Il clima mite e il terreno in ottime condizioni lasciano immaginare che possa essere favorita la squadra più tecnica. Cudini è fedele al modulo con cui i suoi hanno macinato gioco e risultati fino a due settimane fa: 4-3-3 con Martino sulla destra al posto dell’infortunato Fabriani. I laziali rispondono con un 4-4-2 mascherato con Oggiano a fare la spola tra centrocampo e attacco. Il Campobasso parte a razzo, si vede sin dalle prime battute la voglia di azzannare l’avversario alla gola. Al 1’ Vanzan scende bene a sinistra ma Santilli devia in angolo. Subito dopo, al 6’ Candellori insacca con una sassata da venti metri dopo un assist di tacco del professore Cogliati. È il gol che mette sui binari giusti la partita. La squadra è in palla e si vede. Al 14’, Oggiano, migliore dei suoi, fa venire i brividi alla difesa ospite cogliendo la traversa dalla distanza. La gara è vibrante: sulla mezzora ci prova anche Vitali ma ha poca fortuna e dopo cinque minuti è anche costretto ad uscire per una distorsione alla caviglia. Entra Caricati per un tridente con meno quantità e più brio.
La ripresa.
È subito Campobasso. Al 48’ ancora Candellori, nei panni di bomber di giornata, a siglare il raddoppio con un missile terra aria che Santilli non riesce neanche a vedere. Prima che i laziali accorcino le distanze, ci prova ben due volte Cogliati ma senza riuscire a bucare la rete. Al 60’ il Cynthialbalonga accorcia: capitan Van Rasbeek scodella in area, svetta Cardillo che mette alle spalle di Raccichini. I rossoblù non mollano e sprecano molto. L’occasione più clamorosa capita ad Esposito che coglie il palo con una bella girata dopo aver fatto tutto da solo al 70’. A dieci minuti dalla fine, Burlando di Genova ha un’incertezza sulla doppia ammonizione di Di Cairano, ma dopo aver consultato entrambi gli assistenti e aver perso circa sei minuti, decide per l’espulsione del biancazzurro. Laziali in dieci che cercano comunque il pareggio con un arrembaggio finale. Non cambia nulla fino al 100’ (dopo dieci minuti di recupero) quando Bontà e soci possono festeggiare i tre punti nel cerchio di centrocampo.
Domenica c’è una nuova trasferta, a Porto Sant’Elpidio si fa di nuovo sul serio per la terza partita in sette giorni. Ma il Campobasso visto oggi può arrivare ovunque.
Andrea Zita                                              

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: