CALCIO – Stefano Maggiani eletto nuovo presidente dell’Associazione allenatori del Molise. I nomi degli altri eletti

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Si sono svolte le elezioni regionali per il rinnovo delle cariche dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio – Gruppo Molise, per il quadriennio 2021 /2024.

Le procedure, curate dall’A.I.A.C. Nazionale, anche in Molise, come in tutte le Regioni italiane, sono iniziate nello scorso dicembre con l’indizione delle Assemblee Provinciali, sono proseguite con le varie presentazioni di candidatura e si sono concluse con le elezioni Provinciali che si sono svolte nelle scorse settimane.

In Molise sono risultati eletti per la Sezione di Campobasso Giovanni Mastrogiacomo; per la Sezione di Isernia  Massimiliano Matticoli; per la Sezione “Basso Molise” Termoli Giovanni Guglielmi.

Unitamente a loro, gli allenatori molisani hanno eletto i Consiglieri delle tre Sezioni:

  • Sezione di Campobasso Antonello Corradino – Vincenzo Nunziata – Nicola Di Renzo – Salvatore Zeoli;
  • Sezione di Isernia Luca Boriati – Giovanni Panella – Umberto Di Giacomo – Mario Fusaro;
  • Sezione “Basso Molise” Termoli Marianna Granieri – Paolo Di Lena – Andreas Perrazzelli – Salvatore Cardamone.

Mentre i Delegati all’Assemblea Regionale nelle persone di Luciano Lubrano (Sez. Isernia), Paolo Di Lena ((Sez. “Basso Molise” Termoli), Carmine Rienzo e Giuseppe D’Uva (Sez. Campobasso), oltre ad altre importanti cariche di rappresentanze Nazionali.

Ieri sera, poi,  in modalità webinar, sulla piattaforma dell’A.I.A.C. nazionale, si è svolta l’assemblea regionale dell’A.I.A.C. Molise , alla presenza dei quattro delegati eletti dagli allenatori molisani, dei candidati alla carica di Presidente Regionale A.I.A.C. , Stefano Maggiani,e di Revisore Unico Regionale, Dr. Domenico Colagiovanni, nonché dei delegati regionali all’assemblea nazionale di categoria ed all’assemblea generale.

Al termine delle attività previste, tra le quali vi è stata la Relazione del presidente uscente Luciano Lubrano, si è svolta la votazione, in modalità segreta e certificata, che ha visto l’elezione alla carica di presidente regionale A.I.A.C. Molise Stefano Maggiani, alla carica di revisore unico regionale il dr. Roberto Colagiovanni e quale delegato alle assemblee nazionali Luciano Lubrano.

SALUTI DEL  PRESIDENTE USCENTE LUCIANO LUBRANO

“Dopo 15 anni, lascio il mio incarico di Presidente Regionale Molise dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio.

15 anni vissuti intensamente con persone straordinarie che ho avuto l’onore di incontrate nel mio percorso e che hanno accompagnato e condiviso ogni cosa con me, ogni sensazione ed ogni battaglia per difendere la dignità di un ruolo delicato e difficile, quale quello dell’Allenatore.

A loro la mia riconoscenza ed il mio ringraziamento, senza le solite e poche persone, e tra tutti il Segretario Regionale Carlo Di Somma che li rappresenta degnamente, non avremmo fatto molta strada. Insieme alle persone umili, “cocciute” più di me, ma oneste e sincere, abbiamo fatto tutto quello che le nostre possibilità ci imponevano, consapevoli delle molte difficoltà a cui ogni volta andavamo incontro. Grazie a tutti per quello che avete fatto e continuerete a fare.

Grazie ai colleghi a cui ho voluto bene e che la loro dipartita ha ferito il mio animo e i miei sentimenti. Grazie Mario Panichella, Presidente della Sezione di Campobasso, amico sincero e leale, sempre pronto a risolvere e mai a disgregare. Grazie Antonio Russo, persona umile e pronta nel ruolo affidatogli, impeccabile nel suo impegno. Grazie Marco Anzivino, persona discreta e buona, rappresentante dei colleghi di Termoli, valido collaboratore e giusto osservatore della vita associativa. Grazie a Vincenzo Cosco, Lucio Milone, e a tutti i colleghi che adesso allenano al Giuoco del Calcio gli Angeli in Cielo.

Grazie a tutte le componenti del Calcio Regionale, con in testa il Presidente Piero Di Cristinzi, con il quale abbiamo diviso giorni brutti di confronti, anche a muso duro, ma gioito insieme nelle giornate dove trionfava l’essenza del Calcio che conta. E poi insieme a combattere per il bene del nostro Comitato Molisano, consapevoli che, pur divisi da situazioni contingenti e da idee diverse, entrambi, in altri contesti, abbiamo rispettivamente difeso le idee che ci dividevano. Grazie ancora e ancora saremo insieme per difendere i nostri principi e la dignità di questo piccolo “scrigno” del Calcio Italiano.

Grazie alle tante Società che ci hanno ospitato e permesso indimenticabili giornate di confronto e di aggiornamenti, grazie perché questo è il giusto riconoscimento ad una categoria che non può prescindere dalle Società e che, in certi aspetti, costituisce il valore aggiunto delle stesse.

Grazie alle autorità politiche Comunali, Provinciale e Regionali, sempre attente e sensibili alle nostre richieste e alle nostre esigenze.

Infine grazie a voi della Stampa Regionale, amici di sempre e sempre al nostro fianco per divulgare le nostre attività e le nostre manifestazioni. Grazie con molta ed immutata stima. Per sempre grazie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: