Inseguimento e colpi di arma da fuoco sulla Trignina, malviventi in fuga nelle campagne

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

ISERNIA – Due ladri, fuggiti via dopo aver rubato in Emilia Romagna un autoarticolato e due bobcat dal valore di 400mila euro l’uno, sono stati avvistati dalla Polizia Stradale nei pressi dell’Università di Pesche.

A tradire i due malviventi il sofisticato GPS antifurto montato sul camion. Tale dispositivo ha, infatti, permesso alle Forze dell’Ordine di seguire la loro fuga e organizzare una trappola all’ingresso di Isernia, all’innesto con la Trignina da dove stavano arrivando.

Alla vista del posto di blocco, hanno rallentato e si sono buttati giù dal mezzo ancora in corsa, riuscendo a fuggire nelle campagne di Pesche. Da non escludere la possibilità che i due avessero un complice che li stesse aspettando a debita distanza.

Mentre gli investigatori della mobile si sono subito lanciati all’inseguimento dei due, la stradale è stata chiamata a bloccare il tir in modo da rimettere in sicurezza la strada e la viabilità.

Stando a quanto appreso, vi sarebbero stati anche due colpi di arma da fuoco, esplosi dalla Polizia in segno di avvertimento, ma al momento non risultano feriti.

I mezzi rubati sono stati recuperati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: