ZONA ROSSA – Basso Molise diviso in tre macroaree, controlli serrati delle forze dell’ordine

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

COVID 19 – Tolleranza zero e controlli serrati da parte delle Forze dell’Ordine per impedire spostamenti non motivati e assembramenti.

Il Vicario reggente della Prefettura di Campobasso, Dr. Pierpaolo Pigliacelli ha promosso, in data odierna, una riunione di coordinamento delle Forze di Polizia ai fini dell’intensificazione delle attività di vigilanza nelle aree interessate dall’ordinanza n. 9 con cui il Presidente della Regione Molise ha dichiarato 27 comuni della provincia di Campobasso “zona rossa”.

Successivamente, con un nuovo incontro in videoconferenza, si è tenuta una seduta del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica alla quale hanno preso parte il Sindaco di Campobasso Roberto Gravina, il Direttore Generale dell’ASREM Oreste Florenzano, il Sindaco di Termoli Francesco Roberti, il Sindaco di Guglionesi Mario Bellotti, il Sindaco di Campomarino Piero Donato Silvestri e il Sindaco di Montenero Simona Contucci.

Da quanto emerso, il territorio del Basso Molise sarà suddiviso in tre macroaree: Termoli, Larino e Castelmauro. In base a questa ripartizione scatteranno controlli serrati al fine di impedire tutti gli spostamenti che non siano giustificati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

Il Dr. Pigliacelli, nell’assicurare che sarà profuso il massimo impegno per l’attuazione di tutte le strategie necessarie a garantire la sicurezza delle comunità coinvolte, ha ribadito l’esigenza che i cittadini assicurino una stretta cooperazione. È stato assicurato l’impiego delle polizie locali, laddove presenti, ma anche una capillare azione di sensibilizzazione nei confronti delle rispettive comunità, affinché garantiscano il rigoroso rispetto delle misure anti-contagio. Fondamentale sarà anche un costante scambio informativo con gli organi di polizia in merito all’evolversi della situazione e ad ogni criticità rilevata.

La Prefettura ha inoltre evidenziato l’opportunità che, in un’ottica di sicurezza integrata e partecipata, i Sindaci richiamino l’attenzione della cittadinanza sulla necessità di segnalare con immediatezza agli organi competenti eventuali comportamenti di persone o gruppi che possano porsi in contrasto con le prescrizioni previste per il contenimento della diffusione della pandemia.

Il Dr. Pigliacelli ha infine aggiornato la riunione ad un prossimo incontro, da tenersi in tempi brevi, per il monitoraggio di tutte le attività messe in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: