CRONACA – Antenne non autorizzate installate in un’area archeologica: disposto il sequestro

sequestro antenne non autorizzate
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CRONACA – I carabinieri della stazione di San Giuliano del Sannio, nel corso di un controllo del territorio, hanno notato, in un’area isolata, un groviglio di antenne di diverse dimensioni, installate sulla sommità di un manufatto posticcio.

L’attività investigativa sviluppata dai militari ha permesso di appurare che una ditta di telecomunicazioni della provincia di Benevento aveva realizzato l’opera in assenza di autorizzazione. Oltretutto le antenne erano state poste in un’area tutelata da vincolo paesaggistico poichè sede di rinvenimenti archeoligici e di un antico tratturo di epoca romana.

A seguito delle risultanze investigative dei Carabinieri, l’Autorità Giudiziaria di Campobasso ha richiesto al GIP del Tribunale di Campobasso un decreto di sequestro preventivo dell’intera costruzione, eseguito nella mattinata di giovedì dai Carabinieri, alla presenza del legale rappresentante della ditta individuata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: