EMERGENZA COVID 19 – Crisi, l’Amministrazione comunale di Capracotta in aiuto degli operatori economici

capracotta
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAPRACOTTA – L’impatto devastante che l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha avuto e sta avendo anche sulla nostra economia ha spinto l’amministrazione comunale di Capracotta a proporre l’adozione di alcune misure per limitare gli effetti negativi sulle imprese.

In particolare, come spiega il sindaco Candido Paglione, l’Amministrazione ha:

  • azzerato il pagamento del canone relativo alla fida pascoli per tutte le aziende zootecniche di Capracotta per l’anno 2020;
  • azzerato la TOSAP, la tassa per l’occupazione dei suoli e degli spazi pubblici;
  • ridotto del 30% la tariffa relativa alla TARI (la tassa sui rifiuti) per tutte le attività commerciali e artigianali;
  • ridotto del 30% i canoni di locazione relativi ai fitti degli immobili e dei terreni comunali.

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria sta, infatti, generando un forte ridimensionamento di quasi tutti i settori delle attività produttive presenti nel nostro territorio, da quelle agricolo-zootecniche, a quelle commerciali, artigianali a quelle del settore turistico-recettivo.

Durante l’anno appena trascorso quasi tutte le attività economiche operanti a Capracotta sono state colpite dalle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia ancora in atto. Alcune in maniera forte, altre meno, ma tutte hanno avuto ripercussioni negative.

«Per questo – afferma Paglione – l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno mettere in atto le iniziative indicate, allo scopo di mitigare, per quanto possibile, gli effetti negativi legati alla crisi sanitaria con interventi sulla fiscalità locale, per quelle attività economiche che hanno maggiormente sofferto e ancora soffrono per le conseguenze della pandemia.

«Un segnale importante – commenta in chiusura il primo cittadino che dimostra tutta la vicinanza agli operatori economici locali e anche un incoraggiamento a resistere e a non mollare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: