EMERGENZA COVID – Colpo di scena, Giustini nomina Florenzano Commissario straordinario

giustini florenzano
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Il Commissario ad Acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del settore sanitario, Angelo Giustini, nomina Commissario straordinario per l’emergenza Covid, il direttore generale dell’Azienda sanitaria regionale (Asrem), Oreste Florenzano.

Giustini ha impartito anche le misure programmatiche ed operative sui cui lavorare al fine di assicurare assistenza e cure a pazienti Covid.

Due le soluzioni. La prima prevede l’Ospedale “Cardarelli” riservato interamente hai pazienti Covid con il supporto di ulteriori posti letto da allestire all’Ospedale “Vietri” di Larino. Tutte le patologie tempo-dipendenti per pazienti no-Covid confluiranno negli ospedali di Termoli, Isernia e Agnone.

La seconda prevede la trasformazione dell’Ospedale “Cardarelli” in struttura solo per pazienti no Covid al fine di garantire i Livelli essenziali di assistenza (Lea) per altre patologie e la conversione di uno degli ospedali di Isernia e Termoli in strutture Covid dedicate, mentre gli ospedali di Larino e Venafro verranno utilizzati a supporto dell’assistenza e delle cure richieste per i pazienti positivi in fase non acuta. Infine, le strutture private accreditate della Regione saranno destinate a pazienti critici e non critici Covid e no-Covid con annesse terapie intensive e semintensive.

Insomma un colpo di scena clamoroso che ha come fine quello di tentare di risolvere le criticità legate la pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: