Stava andando da un paziente per assisterlo, ma resta bloccata dal ghiaccio: infermiera soccorsa dai Carabinieri

ghiaccio, Carabinieri
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

CERCEMAGGIORE – Soccorsa dai Carabinieri un’infermiera bloccata dal ghiaccio. Preoccupazione per il paziente da assistere.

Le condizioni meteo particolarmente avverse dell’ultimo weekend, hanno messo in seria difficoltà gli spostamenti sia pubblici che privati.

Domenica mattina infatti una giovane infermiera si stava recando al domicilio di un suo assistito affetto da una una gravissima patologia, ma è rimasta bloccata nel ghiaccio con l’auto.

Quindi, lanciato l’allarme, la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Bojano, invia sul posto la pattuglia dei Carabinieri di San Giuliano del Sannio, che vista l’incertezza della donna nel continuare il tragitto, la accompagnano direttamente all’abitazione del suo assistito per consentirle di fornirgli le prime cure della mattina.

Gli uomini dell’Arma di San Giuliano del Sannio, si recano poi nuovamente sul luogo dove la donna aveva lasciato l’autovettura e la mettono in sicurezza. In serata invece i Carabinieri della Stazione di Cercemaggiore si preoccupano di riaccompagnare l’infermiera a riprendere la sua autovettura e consentirle di fare rientro a casa.

Il paziente dunque è stato assistito, senza che subisse alcun detrimento dalla situazione già difficile e resa ancora più problematica dalle condizioni meteo che hanno interessato l’intero territorio nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: