SANITA’ – Emergenza Covid, ospedale “Vietri” solo per pazienti pauci sintomatici. 25 posti in allestimento

Vietri Larino
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Il Vietri di Larino secondo l’ultima “uscita”, sperando  che sia quella finale, degli addetti ai lavori, Giustini e Florenzano, non sarà più centro Covid, come si voleva da più parti e come ormai si sapeva da qualche settimana, per una questione di migliore organizzazione e gestione della Pandemia.

Venticinque posti della ancora nuova struttura sanitaria frentana del terzo piano saranno allestiti per ricoveri pauci sintomatici cioè quelle patologie virali da Covid che non necessitano di terapia intensiva e quindi bisognose di cure farmacologiche.

Secondo quanto hanno dichiarato stamane nella conferenza stampa all’ospedale larinese il commissario ad acta Giustini e il diggi Asrem Florenzano e nelle ore precedenti il Governatore Toma, la spesa per rimettere in funzione il Vietri in tutte le sue funzioni per combattere il Covid 19 sarebbe stata troppo alta a cui si sarebbero aggiunti tempi troppo lunghi per realizzare quanto oggi serve con somma urgenza. Ovviamente ora dovranno essere attrezzate, comunque, il luoghi con il materiale e le attrezzature sanitarie adeguate.

G.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni
colacem
Follie Italia Isernia

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: