ZONA ROSSA – Il centrosinistra di Termoli chiede ristori per i commercianti

vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

TERMOLI – Richiesto un sostegno e aiuti per le attività costrette alla chiusura a causa dell’inserimento in “zona rossa”.

Quasi due mesi di “zona rossa” hanno messo in seria difficoltà le attività commerciali, soprattutto nel Basso Molise, dove le restrizioni sono state in vigore più a lungo rispetto al resto della Regione.

La situazione è particolarmente tesa a Termoli, dove negli ultimi giorni i commercianti hanno messo in atto una protesta e chiesto un intervento al Sindaco Francesco Roberti.

Dopo la richiesta della Consigliera regionale di Fratelli d’Italia Aida Romagnuolo, ora anche il centro sinistra termolese chiede all’amministrazione comunale di fare intervenire.

E lo fa attraverso un atto ufficiale, un’interpellanza urgente, presentata dai gruppi consiliari Pd e Vota per Te, a sostegno delle attività commerciali costrette alla chiusura per l’istituzione della zona rossa a Termoli. L’interpellanza sarà presentata nel consiglio comunale che si terrà il 26 Marzo.

I gruppi consiliari chiedono al Sindaco Roberti se lui, come riportato dalla stampa, non fosse a conoscenza del prolungamento della zona rossa.

Se è sua intenzione prevedere una forma di sostegno economico alle attività commerciali di Termoli, chiuse nei mesi di febbraio e marzo per ordinanza regionale e inserendo un capitolo ad hoc nel prossimo bilancio.

Se rientra nelle sue intenzioni sollecitare il Presidente Toma, per individuare una forma di ristoro economico per le attività commerciali.

“I ristori previsti dal Governo Draghi – spiegano gli autori dell’interpellanza – riguardano solo le attività sospese su provvedimento nazionale di dichiarazione di zona rossa, ad oggi la Regione Molise non ha predisposto alcun provvedimento a sostegno delle attività commerciali costrette alla chiusura dall’otto febbraio, secondo il decreto emanato dal Presidente Toma.

I commercianti sono la categoria che più è stata colpita dalla crisi in termini economici e hanno il diritto di essere tutelati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: