CALCIO D – Pari giusto, la Vastese inchioda il Campobasso

campobasso vastese
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

SERIE D

GIRONE F

CAMPOBASSO – VASTESE 0-0

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini; Fabriani, Vanzan, Menna, Dalmazzi; Ladu (70’ Rossetti), Bontà, Candellori; Cogliati (85’ Di Domenicantonio), Esposito, Vitali (89’ De Biase)
A disposizione: Oliva, Capuozzo, Martino, Sbardella, Mancini, Zammarchi
Allenatore: Mirko Cudini
VASTESE (4-4-2): Boccanera, Di Filippo, Altobelli, Barbarossa, Obodo; Diallo, Martinez (30’ Lenoci), Di Prisco (74’ Martiniello), Cauterucci; Bernardi (74’ Cardinale), Mamona (85’ Solimeno),
A disposizione: Falzano, Iarocci, De Angelis, Ferramosca, Franzese, Martiniello
Allenatore: Fulvio D’Adderio
Arbitro: Cutrufo di Catania
Note: partita a porte chiuse.
Ammoniti: Dalmazzi, Barbarossa, Menna, Candellori
Corner: 5-0 per il Campobasso Recupero: 3’pt e  4’ st
CAMPOBASSO – Se si guarda al Notaresco, quella di oggi è stata un’occasione persa per allungare. Il pareggio in esterno degli abruzzesi avrebbe permesso di andare a +4. La Vastese è scesa a Campobasso per costruire il classico muro davanti all’area di rigore sperando di portare a casa qualche punto. È andata così, con il Lupo che ha sprecato alcune occasioni nitide e i biancorossi pronti a partire di rimessa. Nella seconda frazione gli ospiti non hanno mai impensierito Raccichini che è risultato spettatore non pagante.
Nei primi minuti il Campobasso dà l’impressione di poter fare subito sua la partita. La formazione è quella tipo con Dalmazzi torna a guidare la difesa. La Vastese parte timida con il 4-4-2 impostato da D’Adderio. Già al 2’ Cogliati viene anticipato da Boccanera e al 4’ Esposito sfiora l’incrocio con un bel tiro a giro. Nella prima mezz’ora alle percussioni pericolose di Vanzan e Ladu rispondono Di Prisco e Obodo ma Raccichini interviene con sicurezza. L’occasione più nitida arriva al 47’: una palla sporca vaga in area ma dopo una serie di batti e ribatti la difesa biancorossa si salva in
extremis.
La ripresa inizia con la pioggia e con il Campobasso che rimane nella metà campo ospite. La palla per il vantaggio arriva al 59’ quando Cogliati se ne va in velocità sulla sinistra e mette in mezzo per Esposito che calcia di prima intenzione tutto solo davanti a Boccanera, l’estremo abruzzese sventa d’istinto col piede. Niente, il gol non vuole arrivare. Cudini tenta il tutto per tutto, prima con il 4-2-3-1 poi con il 4-2-4 grazie agli ingressi di Rossetti e Di Domenicantonio. La Vastese si difende in otto e solo al 91’ Vanzan potrebbe bucare la rete, ma il suo tiro fa la barba al palo. Al 94’ Cutrufo
di Catania fischia la fine e Cudini richiama i suoi a centrocampo per il solito discorso motivazionale in vista della prossima gara di recupero contro il Pineto del 28 aprile. La pausa durerà fino al 9 maggio, quando si riapriranno le ostilità della regular season.
Andrea Zita                              

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: