ACI Sport Molise, i vincitori della Coppa Rally 2020

RALLY MOLISE
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

SPORT – Il 2020 è stato un anno difficile per tutti e, in particolar modo, lo è stato per gli sportivi. A fine dell’annata sono stati però definiti i vincitori della Coppa Rally della settima zona che saranno, a breve, adeguatamente premiati. 

La delegazione dell’Aci Sport Molise sta valutando, in queste ore, come dar vita ad una cerimonia di premiazione anche in base ai protocolli di contenimento della pandemia da Covid-19. Due le opzioni: quella dell’evento in presenza ma con l’opportuno distanziamento oppure un appuntamento da svolgersi virtualmente in teleconferenza.

«Questi risultati – spiega il delegato regionale Aci Sport, Mario Testa – sono il segnale di un motorismo longevo che racchiude in sé tante anime dai più giovani come Sammartino ai senatori come Giancola, che restano con forza sulla breccia. Il 2020 è stato un anno che, complice la pandemia, ci ha fatto fare i conti con qualche restrizione. Siamo contenti di quella che però è stata la risposta dei nostri appassionati e per il 2021 vedo nuovi ad ampi spiragli per il nostro mondo».

Unica donna del gruppo dei premiati, Sandra Salotto racconta: «i motori sono da sempre la mia passione, anche se purtroppo prima non ho avuto mai la possibilità di entrare in questo universo. Sono felice del titolo, perché per certi versi inatteso ed è per me una grande soddisfazione. Cercherò in prospettiva di crescere e migliorare sempre più e sono pronta a riempire tanti taccuini di note».

Suo pilota, Salvatore Sammartino si rammarica del fatto che nel 2020 si sia corso poco e senza anche il supporto della gente, perché la passione del pubblico è una benzina per la disciplina.

“Per me – afferma –  è stato bello fare bene nella gara di casa imponendoci a livello di classe. Il 2021? Senz’altro mi cimenterò nello slalom al ‘Battistini’  e nel Rally del Molise, le gare di casa. Poi sarò anche al Rally del Salento e per il resto vedremo»..

Per Michele Di Mauro il 2020 «è stato un anno che comunque ha portato un successo. Siamo partiti per fare due o tre gare, ma il Gargano ad esempio ci ha visti appiedati prima del via. Poi abbiamo vinto nella gara di Casa ed ora ci proiettiamo sul 2021. Lo abbiamo fatto lavorando sulla vettura, poi siamo già stati in gara a Casarano. Gli altri obiettivi? Faremo il Matese, poi il Rally del Molise e probabilmente torneremo al Gargano».

Per il ‘senatore’ Addolorato Giancola è difficile «stilare un bilancio per un anno con pochi appuntamenti, però l’aver portato a casa un trofeo ci fa felici. Personalmente, oltre a correre cerco anche di dar spazio ai giovani porospetti come nel caso di Gianluigi Petrone, cui ho fatto fare in quest’avvio di 2021 il rally in pista a Limatola. I motori hanno bisogno di emergere e, in tal senso, ritengo che per far avvicinare ancora più persone sia opportuno calmierare i costi, come ripeto da tanto tempo a questa parte. Il mio 2021? Considerando anche le limitazioni legate alla pandemia si sostanzierà nel trittico Matese, Molise e Gargano».

È senz’altro un papà felice, poi, Pasquale Norelli, genitore di Francesco Gaetano (il premiato) e di Stefano (possibile nuova stellina del karting ed impegnato sul fronte dell’X30 125 centimetri cubici junior) dopo la notizia del riconoscimento di Aci Sport.

«Per noi – rammenta – era la prima esperienza in un campionato duro come quello campano che, in tempi stretti, ha comunque portato a termine l’intera stagione. Non è stato facile giostrare la situazione, anche con il bilancio in questa fase di recessione dell’intero comparto economico, però poi i risultati ottenuti ripagano di tutto. Il 2021? Ci riserverà l’impresa più difficile e cioè confermarsi. Intanto, dopo le prime tre gare, Francesco Gaetano è tornato in testa ed è pronto a continuare su questa falsariga».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: