Sagre e feste patronali, il Covid potrebbe condizionare ancora una volta l’estate molisana

feste-patronali
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

ISERNIA – Il Governo Draghi ha deciso di fissare la data di apertura delle fiere e degli eventi all’aperto al 1 luglio 2021, ma c’è chi spinge affinché si possa anticipare al mese di giugno la ripartenza. Inoltre, estendere il coprifuoco fino al 31 luglio, rischia di incidere pesantemente sull’economia che ruota intorno al turismo regionale.

Sicuramente, se la campagna vaccinale proseguirà spedita e senza intoppi, se i contagi dovessero azzerarsi, al quel punto, non è da escludere un allettamento delle misure restrittive, ma al momento non è possibile fare previsioni. La scorsa estate, nonostante l’assenza di eventi e sagre, il Molise “Covid-free” è stata la prima regione in Italia per incremento di visitatori, come ha certificato anche l’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche delle Camere di Commercio d’Italia. Il comparto turistico si conferma asse strategico della regione e, nel Defr 2021-2023, si fa riferimento al Piano triennale per il turismo, è ed confermato il programma “Turismo è cultura’” e quindi degli eventi culturali come mostre tramite la Fondazione Molise Cultura.

E’ notizia di oggi, l’approvazione da parte della Giunta regionale, del “Piano di comunicazione” che contribuirà a migliorare la promozione turistica della regione Molise.

Il Piano si prefigge di disegnare una linea coerente di comunicazione, diffondere la “Destinazione Molise” a livello nazionale e internazionale, organizzare le informazioni relative al territorio, aggregare l’offerta dei vari attori territoriali in un unico spazio di destinazione, offrire servizi a supporto del turista nei diversi momenti di pianificazione e fruizione del viaggio e a sostegno dell’operatore in tutte le fasi di comunicazione e promozione dell’offerta turistica”.

L’estate in Molise è sinonimo di sagre e di feste patronali che animano i nostri borghi attirando numerosi turisti da ogni parte d’Italia e dall’estero. Sono tanti gli eventi che purtroppo salteranno da qui a luglio, tra cui la sfilata dei Misteri a Campobasso (Corpus Domini del 6 giugno), la tradizionale Festa di San Nicandro a Venafro prevista dal 16 al 18 giugno e probabilmente anche la fiera di isernina dei Santi Pietro e Paolo è detta “delle cipolle”; solo per citare le più importanti. Cosa accadrà a luglio? Quasi certamente, l’emergenza sanitaria condizionerà ancora una volta l’estate molisana, dato che non ci sarà nessun “liberi tutti”. L’organizzazione di manifestazioni, concerti e iniziative culturali potrebbe essere ridotta ai minimi termini nel rispetto delle norme anti-Covid. Gli organizzatori dovranno valutare bene se sono sopportabili i costi economici dei mancati introiti e le spese da sostenere per garantire che il tutto si svolga in sicurezza. Le feste sono sinonimo di aggregazione, divertimento, spensieratezza, porre paletti e divieti potrebbe spingere più di qualcuno a rinunciare agli eventi in programma.

Per il secondo anno consecutivo vivremo, dunque, un’estate atipica a causa di una pandemia che non sembra voler scomparire tanto facilmente. Ci ha tolto la possibilità di condividere con gli altri la gioia di incontrarsi e di stare insieme. I molisani sono molto legati alle loro tradizioni, per cui, si tenterà di tutto per riprendere faticosamente il cammino interrotto bruscamente dalla virus. L’auspicio, è che si raggiunga quanto prima l’immunità di gregge, in modo da consentire un graduale ritorno alla normalità con l’arrivo della stagione estiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: