PENSIONI – Capone Ugl “Proposta Tridico priva di visione. Serve riforma che tenga conto della crisi sociale in atto”

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Pensioni, la nuova proposta del presidente Inps Pasquale Tridico viene così recepita dal segeratrio generale Ugl Paolo Capone.

“La proposta dell’attuale Presidente dell’Inps Tridico riduce il livello di tutele economiche e finirebbe per introdurre un regime penalizzante per i lavoratori, pertanto va assolutamente respinta. L’UGL si oppone a tali misure prive di visione e ribadisce l’importanza di una riforma strutturale fondata sulla flessibilità in uscita per i lavoratori che hanno effettuato almeno 41 anni di versamenti, raggiungendo, in alternativa, i 62 anni di età e i 20 di contributi. Non sono accettabili compromessi al ribasso sulla pelle dei cittadini italiani, soprattutto in vista del prossimo blocco dei licenziamenti che acuirà una crisi sociale drammatica, basti pensare alle 96 mila mamme che hanno perso il lavoro durante la pandemia, come denunciato nel rapporto di Save the Children. Ci opporremo categoricamente al ritorno alla Legge ‘Fornero’ e all’applicazione di misure lacrime e sangue auspicate da Bruxelles. E’ il momento di fare sentire forte e chiara la voce dei lavoratori senza chiedere elemosine ma pretendendo ciò che spetta di diritto dopo anni di sudore e di sacrifici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: