POLITICA – Fdi, ora anche il coordinamento termolese prende le distanze da Di Sandro e conferma l’appoggio al governo regionale

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

TERMOLI – La turbolenza in casa Fratelli d’Italia ora ha coinvolto anche le sedi periferiche dello stesso partito della Meloni che in Molise vive situazioni sdoppiate al suo interno alcune delle quali non vanno nella direzione di sostegno al governo Toma.

Soprattutto quella del coordinatore regionale Di Sandro che ha rivelato a chiare note nei giorni passati “qui Comando io”. E a distanza di poche ore nello scontro tra Di Sandro, l’assessore Pallante vicino al Governatore e la direzione provinciale, si aggiunge il dissenso del coordinamento termolese che porta il nome del portavoce comunale Maurizio Pangia pronto a tracciare le distanze dal coordinatore regionale Filoteo Di Sandro.

“A seguito delle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal coordinatore regionale di FDI, Il portavoce comunale di Termoli Maurizio Pangia ha convocato il coordinamento cittadino che ha preso la sua posizione:

Il coordinamento termolese di Fratelli d’Italia all’unanimità dei partecipanti ha espresso una posizione decisamente contraria ad un eventuale passaggio all’opposizione del governo Toma in quanto:
1. Non va tradito il mandato ricevuto dagli elettori che hanno votato Fratelli d’Italia per sostenere la coalizione di centrodestra;
2. Non va tradito il patto elettorale con le altre forze di centrodestra;
3. Non può essere assunta una posizione contraria rispetto a quella dei vertici nazionali del partito che sono per la permanenza in maggioranza;
4. Non si può essere all’opposizione di un governo regionale che vede sedere in giunta il proprio consigliere eletto eletto Quintino Pallante;
5. Un eventuale passaggio all’opposizione finirebbe per giovare solo al Movimento 5 stelle ed al PD e potrebbe compromettere in maniera irreversibile i rapporti con gli altri partiti di centrodestra.

La posizione assunta dal coordinamento termolese è stata riportata al portavoce provinciale Costanzo Della Porta affinchè sia espressa anche in sede di coordinamento regionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: