FORESTALI – Approvato ordine del giorno in Consiglio regionale. Usb Molise “Vigileremo sugli impegni presi”

FORESTALI, Approvato, ordine del giorno, Consiglio regionale, Usb Molise
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Forestali soddisfatti della loro giornata di protesta organizzata da Usb Molise davanti la sede del Consiglio regionale.

Ha portato, infatti, all’approvazione da parte della stessa assise consiliare di “un ordine del giorno votato all’unanimità dal Consiglio Regionale e l’impegno da parte dell’assessore nel corso dell’assise stessa a provvedere entro il 18 maggio al pagamento delle mensilità arretrate e alla ripresa delle attività di cantieristica forestale sospese dal 30 aprile 2021, che, al momento, conta circa trenta giornate lavorative svolte nel corso del 2021. Con l’ordine del giorno approvato, si impegna il Presidente Toma e la Giunta Regionale a stanziare i fondi a disposizione dei lavoratori, compresi quelli necessari per lo svolgimento del servizio antincendio boschivo, costantemente limati negli ultimi anni, in modo da garantire un servizio essenziale più efficiente e funzionale su tutto il territorio regionale.
Altro aspetto fondamentale previsto nel documento è senza dubbio l’impegno, al fine di accelerare l’iter per il pagamento delle spettanze dovute agli operai forestali stagionali, ad attivare un meccanismo per l’anticipazione di liquidità, laddove si rendesse necessario, in modo da attenuare i conseguenti disagi ai lavoratori stessi.
Ovviamente vigileremo attentamente al fine di verificare che gli impegni assunti si tramutino in fatti concreti nelle tempistiche previste, in caso contrario saremo costretti a prevedere altre forme di protesta”.

“Esprimiamo soddisfazione – continua l’esecutivo regionale di Rsa Usb Molise – per la disponibilità espressa da gran parte dei consiglieri Regionali in merito alla nostra proposta di aprire un tavolo di partenariato permanente che veda partecipe questa organizzazione sindacale e i lavoratori forestali per la gestione dei fondi del Recovery, Piano per il Sud 2030 e nuovo PSR 2022 – 2027, al fine di utilizzare le risorse del Recovery Fund per promuovere lo sviluppo sostenibile. Il PNRR italiano prevede, infatti, tra i Cluster di intervento l’attuazione di una “Rivoluzione verde e transizione ecologica” Prioritari saranno i progetti che rispettino una visione d’insieme coerente e una nuova strategia per la difesa della biodiversità del prossimo decennio che preveda un piano regionale per la manutenzione del territorio, il suo riassetto idrogeologico e la sua messa in sicurezza, un piano regionale di tutela del paesaggio, il potenziamento della politica sui parchi e il contrasto al consumo di suolo, per far fronte alla crisi climatica, per migliorare la stessa capacità di resilienza dei nostri territori e favorire il potenziamento della forestazione urbana e forestale.

All’interno di questo scenario gli operatori idraulico forestali devono necessariamente avere un ruolo da protagonisti. Questi strumenti riteniamo possano essere un’occasione irripetibile per far si che i lavoratori forestali possano definitivamente uscire dal tunnel della perenne precarietà. USB Forestali del Molise sta promuovendo insieme ai colleghi delle altre regioni meridionali una piattaforma che grazie all’utilizzo di queste ingenti risorse preveda un percorso comune che mira alla stabilizzazione e
valorizzazione degli operatori idraulico forestali. Nel mese di giugno organizzeremo una grande manifestazione dove presenteremo le nostre proposte, coscienti che abbiamo la grande possibilità, mettendo in campo la giusta progettualità e un’idea di sviluppo precisa e sostenibile, al fine di ridurre sostanzialmente il divario con le Regioni più sviluppate.

Non possiamo permetterci di fallire, non permetteremo che a causa di una classe politica inadeguata saremo condannati all’eterna emarginazione.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: