CALCIO D – Tre punti sofferti con il Tolentino, ma per i rossoblù è fuga

campobasso tolentino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

SERIE D
GIRONE F
CAMPOBASSO – TOLENTINO 3-2
Marcatori: 46’ Dalmazzi, 61’ Di Domenicantonio, 77’ Capezzani, 86′ Tenkorang 88’ Tortelli

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini; Fabriani, Vanzan, Menna, Dalmazzi; Ladu (80’ Tenkorang), Bontà, Candellori; Cogliati, Di Domenicantonio (65’ Rossetti), Vitali

A disposizione: Oliva, Sbardella, Martino, Capuozzo, Mancini, Zammarchi, Fruscella
Allenatore: Mirko Cudini

TOLENTINO (4-4-2): Governali; Zrankeon (96’ Cicconetti) , Ruggeri, Strano, Conti (47’ Pagliari); Bonacchi, Tortelli, Ruci (70’ Capezzani), Padovani; Severini (78’ Aloisi), Laborie (75’ Minella)

A disposizione: Giorgi, Labriola, Stefoni, Salvatelli
Allenatore: Andrea Mosconi
Arbitro: Vogliacco di Bari
NOTE partita a porte chiuse.
Ammoniti: Bontà, Dalmazzi, Cudini, Vanzan Espulsi: Cudini, Antognozzi
Corner: 6-5 Recupero: 0 PT, e 6’ST.
CAMPOBASSO – Il Campobasso soffre fino al 97’ ma porta a casa una vittoria meritata è ampiamente inseguita. Il contemporaneo pareggio dell’inseguitrice Notaresco contro il Cinthyalbalonga permette ai rossoblù di allungare a +5 con una gara in meno. Adesso il campionato è totalmente nelle mani dei ragazzi di Cudini: il 6 giugno, con i dovuti scongiuri, potrebbe arrivare la parola fine sul girone F.

Il Campobasso torna al canonico 4-3-3 schierando Di Domenicantonio al posto dell’infortunato Esposito. Mosconi risponde con un coperto 4-4-2 lasciando bomber Minella in panchina. La partita inizia con ritmi blandi, i padroni di casa mantengono il pallino del gioco ma il Tolentino fa capire di non essere venuto per subire e basta. Nella prima frazione si conteranno due gol annullato a Bontà prima e Cogliati poi, probabilmente regolare il secondo. Al 17’ ci prova Ladu con un bel tiro di collo pieno, ma la palla si alza sulla traversa. Subito dopo sia Cogliati che Vanzan non riescono a concludere a rete a due passi da Governali. Rispondono i cremisi al 35’ con una bella azione in verticale, ma Dalmazzi salva tutto egregiamente. I primi 45’ finiscono sul pari.

Il secondo tempo riparte con un Campobasso aggressivo, pronto a mordere. Al 46’ infatti Dalmazzi, tra i migliori in campo, devia un colpo di testa di Menna e insacca da vicino. Al 61’ arriva il capolavoro di Di Domenicantonio per il raddoppio: pallonetto dal limite che si infila nel sette. Si susseguono le emozioni da una parte e dall’altra. Con un contropiede accorcia il Tolentino grazie ad un’intuizione di Capezzani. Si soffre, ma arriva un altro contropiede da manuale, stavolta rossoblù: Tenkorang corre per 40 metri palla al piede e beffa senza problemi Governali. Al 42’ il Tolentino si fa sotto di nuovo: Tortelli segna con un piattone davanti a Raccichini. L’arbitro assegna inspiegabilmente sei minuti di recupero e il lupo è costretto a sudare ancora, anche senza mister (espulsi sia Cudini che Antognozzi). Al triplice fischio parte la festa di Bontà e compagni che andranno a Giulianova domenica.

Andrea Zita                                   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: